martedì 21 giugno 2011

Mangia e fugge per 422 volte, condannato

Usava sempre lo stesso alibi: avvertiva che sarebbe uscito a fumare.

LONDRA - Un uomo che per 422 volte aveva mangiato a sbafo al ristorante in Inghilterra, dileguandosi senza pagare il conto, è stato condannato a 84 giorni di pasti gratis, ma dietro le sbarre.
Patrick Ryan era stato soprannominato l'Arsenio Lupin della forchetta ed era stato arrestato a Blackpool dopo aver consumato un pranzo da 52 sterline annaffiato da vini e cognac in un ristorante italiano.
Ryan aveva mangiato senza pagare in locali di Cambridge, Doncaster, Londra, Milton Keynes e Newcastle.
Analoga la tecnica: l'uomo avvertiva i camerieri che sarebbe uscito a fumare, lasciando sul tavolo il piatto del dolce come "alibi".

Fonte

 

Nessun commento:

Posta un commento