venerdì 31 agosto 2012

A 15 anni dalla morte, l'omaggio a Lady D

Era sopranominata la 'Regina di Cuori' per la sua capacita' di comunicare con le persone, soprattutto quelle meno fortunate di lei. Quindici anni dopo la sua morte la Principessa Diana continua a regnare: secondo una nuova classifica del Daily Express rimane infatti la reale piu' amata dagli inglesi.

Le foto

La neve a Livigno (SO), gli allagamenti a Siena

Suggestiva nevicata di fine agosto a Livigno (So), alta Valtellina. Piogge temporalesche molto intense a Siena dopo la lunga siccità.

 

Immagini e video che parlano da soli e la dicono lunga su quanto stia avvenendo sull'Italia dopo la grande estate calda. A Livigno è arrivata, sia pure in zona Cesarini, la classica nevicata d'agosto, mentre violenti temporali hanno colpito nelle ultime ore Liguria e Toscana, piogge di rilievo e temporali hanno interessato anche Veneto e Marche, interessando anche Umbria e parte del Lazio.  

Non sono naturalmente mancate le precipitazioni in Friuli Venezia Giulia e Lombardia, anche se Milano ha ricevuto solo pochi millimetri.


Continua qui

 

Fino a martedì show del maltempo sull'Italia

 

E' morto Martini, il vescovo del dialogo. "Ha rifiutato l'accanimento terapeutico"

L'annuncio del decesso dal cardinale Scola. Il neurologo Gianni Pezzoli aveva in cura da anni
l'arcivescovo emerito di Milano: "E' rimasto lucido fino alle ultime ore e ha rifiutato i trattamenti"

E' morto a 85 anni il cardinale Carlo Maria Martini. La notizia del decesso è stata data personalmente dall'arcivescovo di Milano, Angelo Scola. Il decesso è avvenuto alle 15.45 a Gallarate, nel sonno, e la camera ardente sarà allestita in Duomo dalle 12 di domani. I funerali saranno celebrati sempre in cattedrale lunedì alle 16. Le campane delle chiese della Diocesi di Milano hanno suonato a morto dopo la notizia.


Continua qui

Vola la disoccupazione: giovani al 35%. Boom del lavoro a termine

Record per i giovani tra 15 e 24 anni nel  mese di luglio. Nel secondo trimestre 2012 il tasso è cresciuto al 33,9%. Picco per le ragazze del Mezzogiorno: 48%. I precari sono saliti a 3 milioni

Record del tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) che nel mese di luglio è salito al 35,3%, in aumento di 1,3 punti percentuali su giugno e di 7,4 punti su base annua. Lo rileva l'Istat (dati  destagionalizzati e provvisorie). Il ritmo di crescita annuo della disoccupazione giovanile è triplo rispetto a quello complessivo. Tra i 15-24enni le persone in cerca di lavoro sono 618 mila.

Continua qui

Autorigenerante nel genovese: la valle del Fereggiano nuovamente sotto torchio!

Precipitazioni cumulate attorno a 90-100mm nel giro di un'ora e mezza. Per fortuna non ci sono stati danni. 

In Liguria, o meglio nel genovese, torna la paura. I temporali autorigeneranti sono sempre stati la "bestia nera" di questa regione perchè concentrano tutta la loro energia in un punto, lasciando a secco le zone circostanti.

 

Spesso succede che due valli o due quartieri di Genova finiscano sott'acqua, mentre tutti gli altri stiano a guardare.

 Continua qui

Scandalo sesso col crocifisso. Alla Mostra il giorno di Seidl

Il controverso regista austriaco porta al Lido "Paradise: Faith", protagonista una donna maniaca religiosa e ossessionata anche carnalmente dal Cristo

dal nostro inviato CLAUDIA MORGOGLIONE

VENEZIA - Immancabile quanto il Leone d'oro, il red carpet e i dibattiti sui look delle dive, ecco sbarcare alla Mostra il film scandalo annunciato: Paradise: Faith di Ulrich Seidl, regista che già aveva lasciato il segno alcuni anni fa con il suo Canicola. Una presenza molto attesa, la sua. Visto che, nei due giorni precedenti, non si è parlato d'altro che di una sequenza in cui la protagonista, l'attrice Maria Hoffstatter, si dedica all'autoerotismo utilizzando come strumento un crocifisso.

Continua qui

Amazon 'brevetta' un tablet con due schermi

Amazon 'brevetta' un tablet con due schermi
 
Qual è il difetto di un tablet (o di tutti i pc)? Che in piena luce non si vede nulla. Leggere in spiaggia è impossibile. L'alternativa è un lettore e-ink, ma ovviamente solo in bianco e nero e per testi statici. Insomma: bisogna portarsi due dispositivi appresso. E questo ad Amazon probabilmente non piace visto che, secondo un brevetto appena presentato e non ancora approvato, sta pensando a un tablet con due schermi diversi, uno da un lato e uno dall'altro. E-ink da una parte, probabilmente hd dall'altra. In quest'immagine, un'idea dei due schermi affiancata
 

giovedì 30 agosto 2012

Colle denuncia: 'Torbida manovra destabilizzante'

Dopo che Panorama ha pubblicato ricostruzione delle intercettazioni tra Napolitano e Mancino

Il settimanale Panorama nel numero in edicola pubblica "una ricostruzione esclusiva" delle telefonate tra il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e l'ex ministro dell'Interno Nicola Mancino intercettate nell'inchiesta della Procura di Palermo sulla presunta trattativa Stato-mafia. In quelle telefonate - sostiene Panorama - sarebbero stati espressi "giudizi e commenti taglienti su Silvio Berlusconi, Antonio Di Pietro e parte della magistratura inquirente di Palermo".

Continua qui

Il sogno di Gabriel, in campo con Messi

Dal mese prossimo si allenerà con la squadra dei suoi sogni, il Barcellona, e potrà conoscere il suo idolo, Lionel Messi. Ques'invito se l'è guadagnato impressionando con il suo talento gli osservatori della squadra catalana in Brasile. Eppure Gabriel Muniz, 11 anni, originario di Campos Dos Goytacazes, una città a 275 Km da Rio, ha una grave malformazione dalla nascita: non ha i piedi. Tutte le mattine, alle 6.30, per poter andare a scuola, in bicicletta, indossa delle protesi. Non ama particolarmente fare i compiti, però, raccontano i suoi genitori e passa tutto il tempo libero al campo di calcio. Sul rettangolo nonostante la disabilità corre, dribla e tira come tutti i suoi compagni. "Gabriel sta sfidando le convenzioni sociali", racconta il suo allenatore, "ha dimostrato che può competere con chiunque". Il Barcellona, che ha un rapporto storico con l'Unicef, gli ha aperto le sue porte. Gabriel sa che non potrà mai diventare un calciatore professionista, ma proprio per questo spera che un giorno alle Paralimpiadi, al via oggi a Londra, possa esserci anche il calcio a 11.  


Le foto

Sulcis, minatore si taglia un polso Napolitano: "Partecipe alle loro ansie"

Al quarto giorno della loro protesta sottoterra, i lavoratori della Carbonsulcis hanno convocato una conferenza stampa davanti alla 'riservetta' in cui è custodito l'esplosivo. Stefano Meletti, sindacalista della Rsu, si è ferito con un gesto fulmineo, nessuno se l'aspettava: "Che dobbiamo fare, ci dobbiamo tagliare?". Il presidente della Repubblica: "Importante l'incontro di venerdì"

 

Continua qui

mercoledì 29 agosto 2012

Banditi all'assalto della gioielleria del Mercatone Uno a Serravalle

Colpo da almeno 60 mila euro messo a segno in pochi minuti da quattro banditi

G. FO.
Rapinatori incappucciati hanno svaligiato la gioielleria del Mercatone Uno di Serravalle Scrivia (Al).  L’assalto è avvenuto ieri intorno a mezzogiorno, quando la banda di quattro persone è entrata nel piazzale del centro commerciale a bordo di una Bmw grigia, poi parcheggiata a ridosso dell’entrata.

Tre banditi calzavano i cappucci, mentre uno ha agito a volto scoperto indossando una bandana. Questi ha scavalcato la barriera che delimita le due grandi aree del centro e si è diretto verso la cassiera, alla quale ha strappato il telefono interno per evitare che potesse dare l’allarme, mentre i complici si sono proiettati verso la gioielleria scavalcando con balzi atletici il bancone. La commessa istintivamente è andata verso i rapinatori, uno dei quali l’ha spinta in un angolo intimandole di non muoversi.

Continua qui

Auto, manutenzione sempre più cara: costi raddoppiati in vent'anni, benzina +170%

Le auto come le carrozze dell'800, difficili da mantenere: troppi costi, in aggiunta alla spesa per l'acquisto iniziale. A darci la misura di quanto l'automobile possa essere ormai considerato un bene di lusso, o quasi, ci pensa il Conto nazionale delle Infrastrutture e dei trasporti, che fa in pratica i conti tasca agli italiani sul fronte della spesa per manutenzione ed uso dell'automobile, più che raddoppiata tra il 1990 e il 2010: da 47 a 103 miliardi di euro. Stesso discorso, in dettaglio, per la spesa alla pompa di benzina (quasi triplicata, da 14 a 41 miliardi di euro, +170%) e al casello autostradale (i pedaggi dono passati da 1,47 a 4,38 miliardi di euro).

Il ruolo del'Rc auto 

Nel 2010, l'ultimo anno preso in considerazione dal Cnit 2011 appena pubblicato dal ministero dei Trasporti, il totale di 103 miliardi di euro per le spese di esercizio e la manutenzione ordinaria delle auto private degli italiani deriva dalla sommatoria di varie voci. Le più "pesanti" risultano i carburanti (41 miliardi già ricordati), i costi per riparazioni e manutenzioni ordinarie (16 miliardi di euro; erano 7,3 nel 1990), anche se un ruolo non da poco lo svolgono i costi per l'assicurazione Rc auto, passati da 5 miliardi di euro nel 1990 agli oltre 15 del 2010.Tra le altre voci considerate i lubrificanti (1,1 mld, unica voce in calo rispetto a dieci anni prima); gli pneumatici (3,35 mld); le tasse automobilistiche (5,6 mld); interessi sul capitale investito (9,7 mld, praticamente invariato). Il Conto del ministero dei Trasporti rende confrontabili le cifre di anni con valute diverse - lire ed euro - ricorrendo alle cosiddette eurolire, il controvalore in lire di un euro come divisore fisso delle serie storiche precedentemente espresse in miliardi di lire.

Carburante prima voce di spesa

Al netto della spesa relativa agli interessi sul capitale investito, - si legge nel Conto - la valutazione delle spese di esercizio delle autovetture si quantifica, per il 2010, in 93,934 miliardi di euro dei quali circa il 44% e da attribuire a spese per carburanti, quasi il 18% a spese per manutenzione ordinaria, circa il 17% a spese per assicurazioni, poco meno del 6% a tasse automobilistiche ed il restante 15% circa a spese per il ricovero, per pneumatici, per lubrificanti e pedaggi autostradali.

Continua qui

Isaac si abbatte sulla Louisiana venti a 130 kmh, ribaltate barriere

Ha toccato la costa in anticipo rispetto alle attese l'uragano, qualche ora in anticipo sull'anniversario della tragedia di Katrina. Raffiche e pioggia, ha investito la zona del delta del fiume Mississippi, a sud di New Orleans per poi spostarsi sulla città. Evacuate le città costiere, coprifuoco nella periferia di New Orleans. Duecentomila persone senza luce.

 

NEW ORLEANS - E' arrivato, in anticipo. L'uragano di categoria 1 Isaac (il devastante Katrina fu di categoria 3) si è abbattuto sulla costa della Louisiana nella zona del delta del fiume Mississippi, a sud di New Orleans. Fino a ieri tempesta tropicale, la trasformazione è avvenuta mente si avvicinava alla zona devastata nel 2005, di cui oggi ricorre l'anniversario.

INTERATTIVO Mappa in tempo reale 1

New Orleans ha atteso con una calma timorosa, preparandosi, barricandosi in casa e lasciando le strade deserte, da città fantasma (VIDEO 2). Sono state evacuate le contee costiere, mentre per il Saint Bernard Parish, una zona dell'area periferica di New Orleans molto colpita da Katrina, è scattato il coprifuoco, che rimarrà in vigore fino alle 18:00 di domani.


Continua qui

martedì 28 agosto 2012

Sulcis, dentro la miniera: la protesta a 373 metri

In esclusiva per Repubblica.it le immagini dei minatori "barricati" nella miniera di Nuraxi Figus. Le ha realizzate il fotografo Stefano Oliverio che è riuscito a raggiungere gli uomini della protesta alle ore 11 del 28 agosto. "La discesa nel pozzo è durata circa 5 minuti. Si arriva al primo livello a circa 370 metri; lì si alternano circa 120 minatori. La situazione è molto tesa. Qui cibo e l'acqua arrivano dalla superficie". L'esplosivo è custodito a 400 metri. "Ma lì, per il momento, è impossibile arrivare". In questa galleria il fotoracconto della visita

Le foto

Saldi flop e un autunno al cardiopalma

Zampieri (Federmoda): «Stagione sotto tono. Adesso i commercianti stanno ordinando il 30-40% in meno di merce»


BELLUNO. In tempi di crisi come quelli che gli italiani stanno vivendo, comprarsi un vestito nuovo, anche in saldo, diventa un lusso che pochi possono permettersi. Così la stagione degli sconti estivi, sulla quale puntavano molti commercianti per dare una boccata di ossigeno alle attività, è stata un flop. E le prospettive per l’autunno non sono delle più rosee, tanto che i negozianti stanno ordinando quantitativi di merce inferiori del 30, anche del 40 per cento rispetto al passato.

Continua qui

Soldati inglesi nudi per Harry: su Twitter le foto a sostegno del principe

Si sono spogliati i militari della truppa Kings Royal Hussars in missione in Afghanistan, molti soldati inglesi in forza all'estero, alcuni di quelli in patria e anche alcuni civili. Tutti si sono fatti fotografare nudi, imitando la posizione del principe Harry resa tristemente nota nel mondo dalle foto che lo ritraggono nudo a Las vegas durante un party. Le immagini postate su Twitter con il tag #salute4Harry, inteso come saluto militare a Harry, sono un simbolico gesto di sostegno al principe inglese travolto negli ultimi giorni dallo scandalo. Su Facebook esiste già un gruppo che raccoglie le immagini

Le foto

Tv, il digitale disturbato

Schermi neri, "neve" e voci spezzate. E' quasi peggio della vecchia Tv

Doveva essere una rivoluzione per tutti i telespettatori, sembra invece di essere tornati indietro nel tempo. A quattro anni di distanza dal primo switch-off in molte parti d'Italia è ancora impossibile ricevere alcuni canali. Dal Ministero dello Sviluppo Economico fanno sapere che "mentre con l'analogico il segnale male o bene arrivava, ora, o arriva perfettamente o non arriva affatto". 

 

Continua qui

Tassa sulle bibite, nomine trasparenti maxi multe a chi vende sigarette a minori

Pronto il decreto del ministro Balduzzi. Stop ai pagamenti in contanti per le visite esterne dell'intramoenia allargata. Le sale gioco lontano dalle scuole. Il certificato per attività sportiva resta ai medici di base. No Pdl alla tassa sulle bevande gassate: "Demenziale"

 

ROMA - Nuovi criteri per la nomina dei direttori delle aziende sanitarie, tasse ad hoc su bevande alcoliche e zuccherate, multe pesanti per chi vende sigaratte ai minori. Sono questi alcuni dei punti decisivi del decreto legge di 27 articoli che il ministro della Salute, Renato Balduzz, dovrebbe presentare al prossimo consiglio dei ministri il 31 agosto. Tra le misure anche la tracciabilità dei pagamenti per le prestazioni dell'intramoenia allargata: niente più contanti per le visite effettuate fuori dall'ospedale in assenza di spazi dedicati.


Continua qui

lunedì 27 agosto 2012

Carburanti, nuovi record sul servito e promozioni estive agli sgoccioli

Complici le addizionali regionali la Verde tocca i 2,013 euro in Toscana e Liguria, diesel a 1,850 euro nelle regioni del sud. Archiviato il penultimo week end di sconti sulla rete dell'Eni, ma nel corso dell'estate i prezzi sono andati progressivamente crescendo

MILANO - Nuovi record delle punte di prezzo dei carburanti sul "servito" della rete ordinaria mentre si è concluso il penultimo fine settimana di riduzioni sul self con lo "scontone" Eni punto di riferimento per i competitor. Il monitoraggio di quotidiano energia, dopo quello del 22 agosto, segnala ancora un massimo per la "verde" a 2,013 euro/litro sempre nel centro Italia e, complice il fattore addizionali, segnatamente in Toscana e Liguria; quanto al diesel si toccano ora 1,850 euro/litro ma questa volta in alcuni punti vendita del sud (come avviene per il Gpl a 0,824 euro/litro).


Continua qui

Ultima settimana di agosto: torna un po' di caldo ma a fine mese possibile un nuovo peggioramento a partire dal nord

Dopo la sfuriata che si completerà entro lunedì, con temporali e ritocco delle temperature, l'alta pressione nord-africana tenterà di riconquistare l'Italia, e in parte ci riuscirà. Da fine mese però è previsto l'avvicinarsi di una nuova perturbazione atlantica, che potrebbe ripetere il bis dell'attuale week-end. 

Un passo la stagione l'ha fatto: siamo usciti dal dominio assolutistico propinato dall'anticiclone nord-africano e ora il monolgo è diventato quantomeno un botta e risposta. Quanto detto è la sintesi esatta di quanto avverrà nel corso dell'ultima settimana di agosto: si partirà con una moderata diminuzione delle temperature che ha già preso il via su parte della nostra Penisola, completandosi lunedì con il nostro meridione.

Continua qui

El Salvador, scossa del 7.4 Diramato allarme tsunami

Il sisma alle 6.37 (ora italiana). L'epicentro a 125 km da Usulutan, al largo delle coste. Il rischio tsunami riguarda anche Costa Rica, Nicaragua, Honduras, Guatemala, Panama e Messico.

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 7.4 è stata registrata alle 22:37 di ieri (le 6:37 di oggi in Italia) al largo delle coste di El Salvador.

Secondo i rilievi del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs) il sisma ha avuto ipocentro a 50,6 km di profondità ed epicentro 125 km a sud di Usulutan, quarta città del Paese.

 

Continua qui

domenica 26 agosto 2012

Tromba d'aria su Verbania: feriti, piante abbattute, danni

All'arena a Pallanza una donna è rimasta schiacciata nelle lamiere del camper

Una tromba d'aria ha colpito questa sera poco dopo le 20 il Verbano e il Cusio: Verbania e Baveno le località più colpite. Tragedia sfiorata ieri sera a Pallanza dove una turista è rimasta ferita in seguito alla caduta di una pianta su un camper in sosta all’Arena. La donna, che non è in pericolo di vita, avrebbe riportato varie fratture: è stata ricoverata in ospedale. Al pronto soccorso, ieri notte, sono finite numerose persone che hanno riportato ferite e lesioni legate ai danni del maltempo.

Continua qui

Colonia, la tigre fugge dal recinto dello zoo e uccide la custode

Una tigre dello zoo di Colonia ha attaccato e ucciso un'impiegata del parco dopo essere riuscita a scappare dalla sua gabbia per poi essere abbattuta. A riferire l'episodio è stata la polizia della città nell'ovest della Germania. Secondo le prime ricostruzioni, l'animale è riuscito ad 'evadere' approfittando del fatto che la sua gabbia era stata chiusa male. La tigre è stata ritrovata nelle vicinanze, dopo che aveva attaccato l'impiegata di 43 anni ferendola a morte: la donna è deceduta in ospedale. Il grosso felino è stato infine abbattuto dallo stesso direttore del parco, Theo Pagel, mentre i visitatori e gli altri impiegati dello zoo erano stati fatti evacuare. Lo zoo di Colonia, aperto nel 1860, è uno dei più antichi e conosciuti della Germania e ospita oltre 10 mila animali di circa 700 specie

Le foto

Lance Armstrong torna in bici: ''Non dovete piangere per me, starò benissimo''

''Sono in pace con me stesso, più ora che nell'ultimo decennio''. Nella sua prima uscita pubblica dopo la decisione di non rispondere più alle accuse dell'agenzia anti-doping statunitense, l'ex campione americano, accompagnato dalla moglie Anna Hansen, rassicura i suoi fan: "Nessuno deve piangere per me. Starò benissimo".

Continua qui

"La Merda", la pièce italiana vince al Fringe Festival

"La Merda", la pièce italiana vince al Fringe Festival
Un testo italiano vince il Fringe First Award 2012 all'Edinburgh Festival Fringe, nella categoria Writing Excellence. Si tratta de "La Merda" scritto da Cristian Ceresoli e interpretato da Silvia Gallerano. Lo spettacolo, una produzione di Cristian Ceresoli e Marta Ceresoli dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia, ha conquistato la stampa inglese. "Sette piccoli fari puntati al centro, stretti, glaciali, in perfetto stile spot pubblicitario. L’interprete, nuda, sta già su di un piedistallo da circo all’entrare in sala dell’umanità (o pubblico). Ora, tenendo il microfono tra le mani, mugugna l’inno nazionale.
(...)
Continua qui

Genova, notte di fulmini

Genova, notte di fulmini
Queste immagini sono di Marco Ferraro, uno studente universitario con la passione per la fotografia. In questi scatti, realizzati da un palazzo di Quarto, le foto dei fulmini che si sono abbattuti su Genova 
 
Continua qui

sabato 25 agosto 2012

Prezzi, nei primi dieci anni di vita dell'euro inflazione al 25%, ma non per cibo e vestiti

Cgia: i rincari hanno riguardato soprattutto affitti e ristrutturazioni, bollette e benzina. E sono stati più alti nelle regioni del sud. In Calabria sono saliti del 31,6%

A dieci anni dall'arrivo dell'euro, i prezzi sono aumentati soprattutto al sud e l'impennata dei listini, più che alimentari, abbigliamento, ristorazione, ha riguardato bevande alcoliche e tabacchi, ristrutturazioni e manutenzioni edilizie, affitti e bollette domestiche, combustibili e trasporti. I dati sono della Cgia di Mestre, secondo la quale dal 2002 a quest'anno l'inflazione è cresciuta in media del 24,9%.

Continua qui

Venezuela: esplosione in raffineria, almeno 19 morti e 48 feriti

Tra loro anche un bambino di 10 anni, 50 feriti

Almeno 19 persone - tra cui un bambino di 10 anni - sono morte e altre 48 sono rimaste ferite nell'esplosione avvenuta in mattinata in una raffineria di petrolio nell'ovest del Venezuela. Lo riferisce il governatore locale alla tv di Stato.

Continua qui

Petizione on-line per Samuele


Il momento del trasferimento all'ospedale italiano del Cairo

Raccolta firme per chiedere il trasporto gratuito in Italia

Dopo il trasferimento nell'ospedale italiano del Cairo, il ritorno in Italia. Prosegue la gara di solidarietà per il piccolo Samuele Canova, il bimbo di 3 mesi gravemente malato in Egitto. Lasciata la clinica americana (il Consolato ha anticipato il denaro che la famiglia dovrà risarcire in 180 giorni), obiettivo è riportare Samuele in Italia il prima possibile, affinché possa essere curata nel centro specializzato del regina Margherita. Non risponde a verità la notizia secondo cui la Regione era disposta ad accollarsi la spesa del trasporto su un aereo attrezzato: un esborso di poco inferiore ai 30 mila euro che ovviamente i genitori non possono permettersi. Così, mentre da un lato prosegue la raccolta di denaro (considerato il costo del bonifico dell’estero, la stessa famiglia invita a seguire le indicazioni fornite da sito www.specchiodeitempi.org), dall’altro sempre su Facebook si più firmare una petizione affinché sia il governo italiano a provvedere al rimpatrio dei piccolo. L'indirizzo Internet cui fare riferimento e firmiamo.it/per-Samuele: «Invitiamo cortesemente tutti a chiedere a gran voce il rientro sanitario di Samuele in Italia con un volo attrezzato messo a disposizione dalla Presidenza del Consiglio. Samuele è e resta italiano, uno di noi!»

venerdì 24 agosto 2012

Breivik sano di mente, condannato a 21 anni

Killer responsabile della morte di 77 persone

Anders Behring Breivik è sano di mente e sconterà la pena massima di 21 anni di prigione prorogabili nel caso in cui sarà ritenuto ancora pericoloso: lo ha deciso il tribunale di prima istanza di Oslo nella sua sentenza contro il killer che l'estate scorsa ha ucciso 77 persone. Se fosse stato dichiarato 'schizofrenico paranoide', come chiedeva la procura, sarebbe stato internato a vita. 

Continua qui

Mongolfiera precipita vicino Lubiana almeno 4 vittime. Due italiani tra i 28 feriti

L'incidente è avvenuto per una tempesta improvvisa, forti colpi di vento hanno sbattuto il pallone aerostatico contro un albero. Dopo l'urto ha preso fuoco e alcuni turisti sono rimasti ustionati, altri si sono lanciati a terra. A bordo c'erano 32 persone. Non grave la coppia di coniugi assistita dalla nostra ambasciata

Continua qui

Doping, Armstrong "si arrende" L'Usada: revoca di tutti i Tour

Doping, Armstrong "si arrende" L'Usada: revoca di tutti i Tour

Lance Armstrong dopo la settima vittoria al Tour de France

Il campione texano ha perso l'ennesimo ricorso e annunciato che non tenterà più di contestare le accuse, ma continua a proclamarsi innocente. L'Agenzia Usa contro il doping pronta a cancellare le sue vittorie


COLORADO SPRINGS - Dopo essersi visto respingere quattro giorni fa l'ennesimo ricorso contro l'Usada, l'Agenzia Anti-Doping americana, Lance Armstrong ha deciso di gettare la spugna, e ha reso noto che non tenterà più di contrastare le accuse rivoltegli, pur continuando a proclamarsi innocente.

Continua qui 

Lance Armstrong, un esempio di Resilienza.

 

giovedì 23 agosto 2012

Arrivano i temporali scaccia Africa su nord e centro Italia

Temporali sempre più frequenti al nord, dapprima lungo le Alpi, poi anche in Valpadana, in sfondamento anche verso il centro entro domenica pomeriggio. Lunedì soleggiato e ventilato quasi ovunque con caldo ampiamente sopportabile. Seguiranno 2-3 giorni nuovamente caldi, seguiti da una possibile nuova crisi temporalesca a partire dal settentrione. In questo modo verranno tenuti sotto controllo i bollenti spiriti dell'anticiclone africano.

Il grande caldo africano ha le ore contate. L'estate proseguirà ora in un modo più classico, con temporali e maestrale pronti a farci tirare un po' il fiato tra domenica e lunedì. L'anticiclone africano proverà a distendere un ultimo cuneo interciclonico tra martedì e giovedì, poi dal 31 agosto potrebbe esserci un altro passaggio temporalesco al nord, in grado poi di dilagare anche al centro ed entro i primi di settembre persino al sud.

Continua qui

Restaura dipinto senza permesso e lo rovina

E' un dipinto del XIX secolo dell’artista Elías García Martínez,  intitolato "Ecce homo", un Cristo completamente sfigurato dall’intervento di restauro volontario di un’anziana signora. L'affresco si trova sul muro della chiesa del Santuario della Misericordia di Borja, vicino Zaragoza, in Spagna. La donna si difende: «Il sarcerdote della chiesa lo sapeva. L’ho fatto solo perchè me lo ha domandato lui, altrimenti non lo avrei mai fatto. Tutti quelli che entravano nella Chiesta mi hanno visto dipingere, non ho fatto nulla per nascondermi». Ora un'équipe di restauratori cercherà di recuperare l'opera. «Se il suo intervento si fosse fermato alle vesti – spiega la nipote dell’artista – il problema sarebbe stato minore, ma mettendo mano al volto lo ha chiaramente distrutto tutto». Le immagini hanno fatto il giro del web e adesso c'è chi ironizza, divertendosi a sfigurare i volti dei personaggi famosi.

Continua qui

Espode la rabbia di Agnelli "Processo sommario e barbaro"

Il presidente bianconero interviene con un duro comunicato sul sito della Juventus: "Confermati i peggiori sospetti sulla vicenda. Giustizia sportiva somiglia a caccia alle streghe". Sotto accusa la pena di Conte rimasta immutata nonostante il proscioglimento per Novara-Siena. Domani alle 15 la conferenza dell'allenatore


Continua qui

mercoledì 22 agosto 2012

Benzina sopra i 2 euro al litro. È record per la rete ordinaria

Massimo storico per il prezzo del servito fuori dalle autostrade. Le punte più alte al centro Italia e in Toscana: 2,008 euro, come dimostrano i dati rilevati da Quotidiano Energia. ll tutto alla vigilia del penultimo weekend di sconti ai self service. E il governo francese pensa a un taglio alle accise sui carburanti

 

È RECORD per il prezzo della benzina che ha superato i 2 euro al litro, massimo storico per la rete ordinaria, cioè fuori dalle autostrade. Il "record registrato oggi in alcune regioni" emerge dai dati di Quotidiano Energia, che rileva "le punte massime", a 2,008 al litro, "nel centro Italia e, segnatamente, in Toscana". I dati sono disponibili sul sito dell'osservatorio prezzi e tariffe dei carburanti 1 del Ministero dello Sviluppo Economico.
"Scontato da tempo il record del caro carburanti in autostrada, la vera novità è il raggiungimento del massimo sul 'servito' della rete ordinaria, che è stato registrato oggi per la benzina in alcune regioni (complice il gioco delle addizionali) con punte ben superiori ai 2 euro/litro che mandano in soffitta i primati della scorsa primavera".


Continua qui

Siamo in discesa, ma il caldo si farà ancora sentire

L'alta pressione inizia a manifestare i primi segni di cedimento, ma il caldo resterà protagonista ancora per qualche giorno, seppure in attenuazione. Confermato il guasto del fine settimana, prima al nord e poi anche su parte del centro-sud. 

Continua qui

Siria, uccisi 2 reporter. Esecuzioni sommarie

di Lorenzo Trombetta

BEIRUT - La Siria evoca l'Iraq, con il governo che definisce le preoccupazioni americane sull'uso delle armi chimiche un pretesto per invadere il Paese, come avvenne contro Saddam nel 2003. Ma sul terreno le forze fedeli al presidente Bashar al Assad continuano indisturbate la loro ''caccia ai terroristi'', uccidendo secondo gli attivisti 183 persone, di cui almeno 40 giustiziate in modo sommario nei pressi della capitale.

Continua qui

Milano vola, spread giu' Fitch: 'Monti credibile'

'Rischi da uscita premier, ora riforme, basta austerity'. S&P: 'Rischi recessione in Usa e Ue'

Mezzo cammino per l'uscita dalla crisi e' ormai percorso e, se l'opera di risanamento non si interrompera', la fine del tunnel potrebbe arrivare nel 2013 per Italia, Spagna e Portogallo. L'agenzia Moody's traccia un parallelo con la crisi degli anni '90 di Svezia e Finlandia per dimostrare, in un rapporto uscito nella notte, che un percorso di risanamento serio e profondo puo' portare il prossimo anno la dinamica del Pil a un livello pre-crisi. Parole moderatamente ottimiste che hanno fatto balzare il listino di Milano e calare lo spread in una giornata gia' favorevole.

Continua qui

martedì 21 agosto 2012

Anziani uccisi, movente ancora nel buio

Coniugi torturati, in casa manca solo qualche gioiello

UDINE, 21 AGO - E' durata fino a tarda sera a Udine l'autopsia dei due coniugi Paolo Burgato e Rosetta Sostero, massacrati a coltellate nella notte tra sabato e domenica nel garage della loro abitazione di Lignano Sabbiadoro (Udine).

Continua qui

L'Italia brucia, operaio muore spegnendo rogo

Lunedi' 150 incendi, oggi ancora fiamme dalla Sicilia al Friuli 

Non c'é tregua agli incendi in Italia, complici il gran caldo e la siccità ma anche la mano criminale dei piromani. E l'opera di spegnimento fa oggi una vittima, un operaio morto soffocato nell'avellinese. Ieri, secondo i dati del Corpo forestale dello Stato, sono stati 155 gli incendi boschivi divampati in tutto il Paese, ma al numero di emergenza ambientale 1515 sono arrivate ben 747 segnalazioni. Oggi qualche rogo continua a divampare e nuovi fuochi minacciano boschi e centri abitati.

Continua qui

lunedì 20 agosto 2012

Ilva, «Disastro voluto dalla proprietà»

Taranto - Il tribunale del Riesame ha depositato questa mattina le motivazioni in base alle quali il 7 agosto scorso ha confermato il sequestro degli impianti a caldo dell’Ilva . Il provvedimento non è stato ancora notificato alle parti.
Il tribunale non ha concesso la facoltà d’uso, che peraltro - viene sottolineato - non era stato richiesto neppure dai legali del Siderurgico.

Continua qui

Sulla cresta dell'onda (calda!)

Tra oggi e domani si raggiungerà il culmine dell'ultima (si spera) ondata di caldo di questa interminabile estate. Primi temporali sulle Alpi a partire da giovedì. Confermata la rottura attesa tra domenica e lunedì della settimana prossima. 

Continua qui

Gb: i primi passi di Primrose, l'asinello dalle zampe rosa

È nata prematura e in natura probabilmente non sarebbe sopravvissuta. Ma la piccola asina, venuta al mondo in una fattoria di Bridgnorth, Shropshire, ha avuto tutte le cure necessarie. Ha tre settimane e si chiama Primrose: i veterinari della zona le hanno applicato dei rinforzi per proteggere gli arti anteriori e permetterle di muoversi. Le immagini dei suoi primi passi hanno intenerito il web

Il video

Dalla Bce un tetto per lo spread ma l'Italia rischia il diktat

La Banca centrale europea fisserà un limite segreto ai rendimenti, oltre il quale acquisterà titoli. A volte il meccanismo potrà attivarsi a costo zero, ma altre volte prevederà vincoli più pesanti. Da qui la cautela di Monti e Rajoy. Intanto si fa più pesante la situazione della Grecia

di ALBERTO D'ARGENIO

ROMA - La Banca centrale europea affila le armi per affrontare il nuovo autunno caldo dell'euro. Le misure dovranno essere pronte per la riunione del direttivo dell'Eurotower del 6 settembre. Probabile la decisione di fissare un tetto limite agli spread per ogni Paese, superato il quale partiranno gli acquisti dei titoli di Stato "made in Bce" chiamati ad abbassare i tassi dei Paesi sotto attacco. Un tetto che non dovrebbe essere reso pubblico in modo da non dare riferimenti agli speculatori.

Il meccanismo funzionerà così: un Paese alle prese con tassi insostenibili chiede l'intervento del fondo salva-Stati nella funzione anti-spread. Una volta avanzata la richiesta, verrà firmato un Memorandum of understanding tra istituzioni Ue e governo. Ma su questo memorandum ci sarà un negoziato, per evitare quanto successo lo scorso anno quando, dopo l'intervento della Bce, il governo Berlusconi è rimasto inerte. Un passaggio ad alto rischio (da qui la cautela di Monti e Rajoy) perché può avvenire a costo zero, ovvero senza diktat su nuove manovre e tagli spietati, o con condizioni durissime. Per capirlo basta leggere le linee guida dell'Efsf-Esm anticipate da Repubblica.

L'articolo integrale su Repubblica in edicola o su Repubblica + 1


venerdì 17 agosto 2012

Razzismo su Facebook, arrestati

Alessandria - Incitavano alla violenza razziale su Facebook e avevano in casa un piccolo arsenale, comprese due pistole e un bastone con il volto di Mussolini, le due persone (padre e figlio) arrestate dalla polizia a Solero, in provincia di Alessandria.
I due, Gianfranco Spinacorona (46 anni) e suo figlio Mattia Vincenzo (27), su Facebook avevano pubblicato un’immagine con le sagome del tiro a segno e la scritta “risparmiate sulle sagome, utilizzate i rom”.

Continua qui

Siccità, allarme rosso "Crollano le produzioni"

Secondo Coldiretti in Italia la situazione peggiore degli ultimi dieci anni e in Puglia è emergenza per le coltivazioni orticole, frutticole e per gli animali

di ANDREA DAMMACCO

Sono 108 i milioni di metri cubi di acqua in meno negli invasi pugliesi all’inizio di agosto 2012, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, una situazione da allarme rosso per le produzioni orticole, frutticole e gli animali. Questo il macrodato rilevato e pubblicato della Coldiretti. "La prolungata e ricorrente siccità – lamenta la Coldiretti - mette a rischio gli investimenti avviati per l’annata agraria di ortaggi e frutta. Oltre a provocare un forte abbattimento del reddito delle imprese agricole determina un’elevata perdita di economia indotta". Questo, infatti, porta ad una diminuzione delle giornate lavorative offerte dall’agricoltura, ma anche una decisa contrazione della spesa.
 

Continua qui

Sculture di sabbia a Vieste così la spiaggia è d'autore

Sculture di sabbia a Vieste così la spiaggia è d'autore
Una due giorni dedicata alle sculture di sabbia. E' quella che si è conclusa quest'oggi a Vieste, sul Gargano, dove la sabbia sottile del lungomare Europa è diventata materia duttile nelle mani degli artisti Domenico Carella e Marco Baj. I due giovani artisti  -  il primo di origini foggiane, il secondo varesino ma da sempre innamorato del Gargano - hanno dato vita a suggestive e mastodontiche sculture di sabbia (come "Il morso del serpente" di Baj e "L'ombra del sole" di Carella) riprodotte con realismo e dovizia di particolari, tra la curiosità e l'ammirazione dei tanti turisti che in questi giorni affollano le spiagge viestane.
La due giorni è stata inaugurata domenica, nel giorno in cui, proprio sulle spiagge viestane, si è consumata una tragedia: la morte del piccolo Alessandro, di appena 6 anni, travolto dalle onde. A lui gli artisti hanno dedicato un piccolo ricordo in granelli di sabbia. Non è la prima volta sulla sabbia per i due giovani artisti, rispettivamente di 36 e 31 anni: si erano già misurati in una estemporanea di sculture di sabbia, sempre a Vieste, il 28 e 29 luglio scorsi, riscuotendo anche in quel caso l'apprezzamento generale di turisti e bagnanti. L'evento rientra nell'ambito del cartellone estivo allestito dall'assessorato al turismo del Comune di Vieste (maria grazia frisaldi - foto roberto moretto)
 

Ilva, ecco le foto del passaggio della busta tra Archinà e Liberti

Il passaggio di denaro tra Girolamo Archinà, l'uomo Ilva, e Lorenzo Liberti, il perito nominato dalla procura, all'Autogrill il 26 marzo 2010. In questa foto, Archinà arriva con in mano una busta bianca.

Le foto

Germania intransigente e Grecia senza risorse torna la paura per il destino della moneta unica

Lo scudo anti-spread è una realtà virtuale e il fondo salva Stati è fermo ai box. E a giorni potrebbe riesplodere il caso-Atene: Samaras a rischio. Un "no" ai due anni di moratoria chiesti da Samaras rischia di spingere il Paese verso il caos di ETTORE LIVINI

MILANO - L'Europa, tanto per cambiare, si presenta in ordine sparso al mese in cui (con ogni probabilità) si deciderà il suo futuro. L'euforia di queste ore sui mercati - benvenuta, per carità - non illude nessuno a Bruxelles. I falchi, annusato il profumo della battaglia finale per l'euro, sono sul piede di guerra, incoraggiati a gran voce dagli speculatori di professione. E lo schieramento degli aspiranti salvatori della moneta unica rischia di arrivare al fronte con le armi spuntate.


Continua qui

 

giovedì 16 agosto 2012

Luce, gas, rifiuti, elettricità… Negli ultimi 10 anni bollette raddoppiate

VENEZIA – Il costo delle bollette in Italia negli ultimi dieci anni si è moltiplicato: le bollette dell’acqua sono cresciute del 69,8%, quelle del gas del 56,7%, quelle della raccolta rifiuti del 54,5%, i biglietti ferroviari del 49,8%, i pedaggi autostradali del 47,5%, l’energia elettrica del 38,2% e i servizi postali del 28,7%. Solo la telefonia ha subito un decremento del prezzo: -7,7%. Il dato emerge dall’analisi fatta dalla Cgia di Mestre che ha preso in esame l’andamento dei prezzi delle tariffe pubbliche nel periodo 2002/2012.

Secondo il segretario della Cgia, Giuseppe Bortolussi, ”l’introduzione dell’euro centra relativamente poco” nell’impennata dei prezzi che ”va ricondotta al costo sempre più crescente registrato dalle materie prime, in particolar modo dal gas e dal petrolio, dall’incidenza delle tasse e dei cosiddetti oneri impropri, che gonfiano enormemente le nostre bollette, e ai modestissimi risultati ottenuti con le liberalizzazioni. Per le bollette dell’acqua potabile – conclude Bortolussi – è vero che la variazione percentuale è stata la più consistente, ma va anche sottolineato che gli importi medi pagati da ciascuna famiglia italiana sono ancora adesso tra i più bassi d’Europa”.

Continua qui

mercoledì 15 agosto 2012

Surfista polacca vende la medaglia olimpica per salvare la bambina malata


La surfista Zofia Noceti-Klepacka, terzo posto nel windsurf RS-X alle olimpiadi di Londra 2012, mette in vendita la sua medaglia di bronzo. Il ricavato dell'asta servirà per permettere alla piccola Zuzia, una fan di 5 anni di Zofia malata di fibrosi cistica, di operarsi. L'atleta aveva promesso prima della gara che in caso di vittoria avrebbe donato la medaglia alla bambina, figlia dei suoi vicini di casa.

Fonte

martedì 14 agosto 2012

Ferragosto: picnic per 1 italiano su 4

Ma per maggioranza appuntamento e' a casa con parenti e amici

(ANSA) - ROMA, 14 AGO - Un italiano su quattro, pari al 24 per cento, ha scelto di trascorrere il giorno di Ferragosto a pranzo con un picnic all'aria aperta mentre appena il 7 per cento al ristorante o in pizzeria. E' quanto emerge dal sondaggio on line del sito della Coldiretti dal quale si evidenzia peraltro che per la maggioranza degli italiani (27 per cento) l'appuntamento con il giorno più lungo dell'estate è a casa di parenti e amici e per il 24 per cento a tavola è un giorno come gli altri.

Fonte

Gdf controlla benzinai, 15% irregolari

23 gestori denunciati e 132 sanzionati

ROMA - La Guardia di finanza ha controllato nelle due ultime settimane 2.400 distributori stradali di carburante: 356 le irregolarità, il 15% sul totale. Sono stati denunciati 23 gestori, per frode in commercio, con il sequestro di 53 tra colonnine e pistole erogatrici che erogavano meno di quanto indicato.
Altri 132 gestori sono stati sanzionati per violazione alla disciplina sui prezzi e 18 gestori per la rimozione dei sigilli che assicurano il corretto e regolare funzionamento degli impianti.

Fonte

 

Verso un fine settimana INFUOCATO

Alta pressione africana nuovamente protagonista sulla scena italiana nel prossimo week-end...ed i termometri torneranno ad impennarsi, specie sui settori di ponente. 

Continua qui

Archeologia: con Google Earth scoperte 2 nuove piramidi in Egitto

(AGI) - Londra, 13 ago. - Dopo aver battuto palmo a palmo l'Egitto dall'alto grazie a Google Earth - il programma che ritrae dall'alto la superficie terrestre - Angela Micol da Maiden in North Carolina, ha individuato quelli che sembrano i resti di almeno 2 piramidi finora ignote. I primi profili 'sospetti' - riconoscibile solo dall'alto - si trovano a 20 km dalla citta' di Abu Sidhum vicino al Nilo nel governatorato di Minya. Si tratta di una formazione a base quadrangolare con la cima tronca larga alla base circa 188 metri. Vicino si scorgono 4 montagnole regolari tra i 60 e i 30 metri. La seconda area interessante e' a 150 km piu' a nord nell'oasi di Faiyum, 3 km dall'antica citta' di Dimai. Qui appaiono 4 rilievi a forma piramidale di circa 40 metri di larghezza, disposti con una sequenza inclinata simile a quelle delle celebri piramidi di Giza. Mancano ancora le conferma ufficiali ma non e' la prima volta che le immagini satellitare - anche se con una risoluzione piu' alta di quelle fornita da Google Earth - consentono grandi scoperte archeologiche: a maggio dello scorso anno un team dell'universita' dell'Alabama individuraono con questa tecnica 17 piramidi sconosciute. (AGI) .

Fonte

lunedì 13 agosto 2012

Auto blu, dal 2009 costi tagliati del 16% ma quasi metà degli enti fa ancora poco

Pubblicato il monitoraggio eseguito dal Formez per conto della Funzione Pubblica sulla "spending review" delle vetture pubbliche. Nel giro di due anni risparmiati 200 milioni, ma il 44% delle amministrazioni non ha centrato gli obiettivi di legge. Il costo annuo è di oltre un miliardo

 

ROMA - Passi avanti, ma ancora troppo lenti. E' questo il verdetto del monitoraggio svolto dal Formez per conto del Dipartimento della Funzione Pubblica sulla "spending review" delle auto blu e delle vetture pubbliche. "Il 44% delle amministrazioni è in ritardo nel risanamento", conclude il rapporto dopo aver preso in esame la spesa, la percorrenza media e il numero di autisti impiegati.


Continua qui

Petrucci: "Siamo nel G8 dello sport"

Petrucci: "Siamo nel G8 dello sport"
Le ragazze d'oro del fioretto
Il presidente del Coni tira le somme della spedizione olimpica. Ne esce un quadro positivo: "Abbiamo guadagnato una posizione". L'ombra: "Il caso Schwazer non lo dimenticherò mai"
di FULVIO BIANCHI

Continua qui 

Una Woodstock british per salutare Londra il testimone olimpico passa a Rio 2016

La barca fa acqua ed i topi scappano, con i soldi!

Gdf: nel 2012 sequestrata valuta ai valichi per 41 mln di euro, +78%

11 Agosto 2012 – 11:18
(ASCA) – Roma, 11 ago – Ammonta ad oltre 41 milioni di euro la valuta sequestrata dalla Guardia di Finanza nei primi sette mesi dell’anno presso i valichi di frontiera, negli aeroporti e nei porti, in 2.638 interventi. Lo comunica il Comando generale della Guardia di Finanza in una nota. L’incremento della valuta sequestrata e’ superiore del 78% rispetto all’analogo periodo del 2011, quando erano stati sequestrati 23,2 milioni di euro in 2.278 interventi. Non solo valuta e titoli, ma anche preziosi. Nei primi 7 mesi del 2012 sono stati sequestrati 88 Kg. di oro grezzo e 570 kg di argento; nello stesso periodo del 2011 erano stati sequestrati 45 kg. d’oro e 179 di argento. Negli ultimi giorni all’aeroporto ”Leonardo da Vinci” di Fiumicino, i finanzieri hanno individuato un’imprenditrice cinese che aveva nascosto all’interno della biancheria intima quasi 100.000 euro. Un imprenditore italiano con attivita’ in Etiopia viaggiava con 122.000 euro nascosti nel doppiofondo del trolley. Un altro cinese, aveva, invece in valigia una stecca di sigarette da 200.000 euro: ogni sigaretta conteneva, infatti, una banconota da 500, soldi certamente destinati a non andare ”in fumo”. All’aeroporto di Firenze, un imprenditore tessile cinese con sede a Prato era in partenza per Shangai con 180.000 euro nascosti nella fodera di alcune giacche che portava con se come campionario prodotto dalla sua azienda;

Continua qui

domenica 12 agosto 2012

Nel 2011 scomparsi novemila ristoranti

Crisi non risparmia le imprese dei giovani

Nel 2011 sono scomparsi quasi 9 mila ristoranti. E' quanto emerge dall'ultimo rapporto della Confcommercio sulle economie territoriali e il terziario di mercato. Lo scorso anno è stato negativo per tutto il settore che raggruppa le attività del turismo, del tempo libero e delle comunicazioni. Nel complesso il comparto ha fatto registrare, tra iscrizioni d'imprese e cancellazioni, un saldo negativo per oltre 13 mila aziende, praticamente sparite.

Continua qui

WindJet, stop voli. Passeggeri nel caos

Garante scioperi: 'Perplesso da rottura trattativa ad agosto'

PALERMO - All'aeroporto di Fiumicino prima giornata di stop ai voli Windjet a partire dalla scorsa mezzanotte, dopo la decisione ieri sera della compagnia low cost di sospendere l'operatività in tutti gli scali. Allo scalo romano, sui monitor, accanto ai 5 voli, due per Palermo (8.40 e 22.10) e tre per Catania (13.50, 18.10 e 20.50), figura la scritta 'cancellato'. I passeggeri vengono riprotetti con altre compagnie come Alitalia, Meridiana, Livingston, Blue Panorama e Neos. 

Continua qui

Cala sipario Olimpiadi, Italia insegue tre ori

L'Italia del volley sconfigge nella finalina la Bulgaria. Terze le 'farfalle' della ritmica. Marco Aurelio Fontana bronzo nel mountain bike: era in testa, ma ha perso il sellino

Due medaglie d'argento e tre di bronzo per l'Italia, nell'ultima giornata delle Olimpiadi di Londra. Roberto Cammarelle perde la sua finale di pugilato, categoria supermassimi, contro l'inglese Anthony Joshua ed è argento. Medaglia d'argento per l'Italia della pallanuoto sconfitta 8-6 dalla Croazia nella finale: Il Settebello non riesce ad agguantare l'oro olimpico vinto l'ultima volta nel 1992.. Gli atleti tricolore salgono sul gradino più basso del podio nella pallavolo, nella ritmica e nella mountain bike

Continua qui

 

Molfetta, la notte del trionfo Oro storico nel Taewondo

Molfetta, la notte del trionfo Oro storico nel Taewondo L'azzurro batte per superiorità, dopo che il match si era chiuso sul 9-9, il gaboniano Anthony Obame

Continua qui

Olimpiadi, Il montaggio a luci rosse dei giochi: Nbc costretta a rimuoverlo


Anche se rimosso, continua a far discutere. Un filmato della Nbc, dal titolo 'Corpi in movimento', mostra sportive di livello mondiale in gara alle Olimpiadi di Londra 2012 mentre praticano la loro disciplina. Una delle prime atlete inquadrate si sfila i pantaloncini, un'altra si passa la lingua sulle labbra, le altre vengono riprese col seno in movimento o il fondoschiena in primo piano: tutto al rallentatore e con una musica soft che potrebbe accompagnare le immagini di un film a luci rosse. L'emittente ufficiale americana per i Giochi olimpici è stata costretta a rimuovere il video dopo le tantissime critiche da parte degli spettatori indignati per questo sistema discutibile di puntare l'attenzione sulle donne in gara.
(a cura di Eleonora Giovinazzo) 

Il video

sabato 11 agosto 2012

Supercoppa, la Juve travolge il Napoli

Poker bianconero. Finisce 4-2 ai supplementari. I napoletani restano in nove: espulsi Pandev
e Zuniga. Fuori anche Mazzarri

Massimiliano Nerozzi
inviato a Pechino


Continua qui

Il lemure che ammalia il web mentre pranza


Con una mano tiene la forchetta e con l'altra porta il cibo alla bocca. Questo lemure, ripreso nella quotidiana necessità di nutrirsi, sta ammaliando gli utenti di internet con i suoi occhi giganti e lo sguardo intimorito che lo caratterizza
(a cura di Eleonora Giovinazzo)

Il video

Circondato dagli squali chiede aiuto: il salvataggio

Australia - Nelle immagini del network "7" il salvataggio di un pescatore nelle acque al largo dell'Ovest del paese: circondato dagli squali, l'uomo è stato tratto in salvo ed è sopravvissuto a differenza dei suoi due compagni di lavoro. Uno è morto, l'altro è dato per disperso  

Il video

Impresa del Settebello: è finale

Impresa del Settebello: è finale
Grande partita degli azzurri di Campagna che battono nettamente la favorita Serbia 9-7. Tempesti il migliore in campo. Domenica finale per l'oro contro la Croazia
dall'inviato MATTIA CHIUSANO

LONDRA -  C'è un destino, oltre ai numeri e alla gioia del gruppo Campagna, alle feste del baluardo Felugo e di Perez il cubano, del romano Presciutti e del siracusano Gallo, autore di tre gol. C'è una storia che va scritta, aggiornata, domenica pomeriggio, quando l'Italia, dopo aver piegato la Serbia, troverà la Croazia. E soprattutto, ritroverà Ratko Rudic, un tunnel nel tempo che riporta a Barcellona '92, l'ultimo oro azzurro nella pallanuoto.

Continua qui

Cammarelle e Russo in finale. E' grande Italia nella boxe

venerdì 10 agosto 2012

Auto in mare a Ustica, morti due ragazzini

Bravata finisce in tragedia. Vittime due quattordicenni, caduti dalla banchina del porto

ROMA  - Volevano fare una bravata,hanno preso un'auto per fare 'un giro' e invece sono caduti in mare dalla banchina del porto e sono morti due minorenni a Ustica. E' accaduto ieri sera verso le 22: i due ragazzi, di 13 e 14 anni, sono isolani.

Continua qui

Il padre la picchia con violenza perché non vuole portare il velo

Modena: violenta aggressione davanti a un supermarket ai danni di una ragazza. 18 anni, non voleva neppure sposare l'uomo scelto per lei. Ha una prognosi di 21 giorni. Era già stata allontanata dalla famiglia. La solidarietà del ministro per l'Integrazione Riccardi: "Le tradizioni non possono essere imposte con la violenza"

 

Calci, pugni, ginocchiate al volto. Una ragazza di 18 anni, di origine marocchina, è stata brutalmente picchiata dal padre, incontrato casualmente in un centro commerciale di Modena. La giovane non voleva portare il velo ma soprattutto non voleva sposare l'uomo che avevano scelto per lei. 


Continua qui

Bolt bissa Pechino, è nella storia "Mi sento una leggenda vivente"

Bolt bissa Pechino, è nella storia "Mi sento una leggenda vivente"
Usain Bolt taglia il traguardo davanti a Yohan Blake
Tripletta giamaicana, con il primatista del mondo che precede il connazionale Blake diventando il primo atleta a vincere le due gare di velocità in due Olimpiadi: "Mi sento il più grande atleta vivente". Il keniano Rudisha abbatte il precedente primato da lui stesso detenuto, correndo con il tempo favoloso di 1'40"9. Secondo il sorprendente atleta del Botswana Njiel Amos
dall'inviato ENRICO SISTI

Continua qui

Calcioscommesse, Conte trema arrivano le sentenze della Disciplinare

La Federcalcio renderà note le decisioni della corte. Attesa per sapere il futuro dell'allenatore della Juventus (si parla di 10 mesi di sospensione) e dei bianconeri Bonucci e Pepe (assolti secondo i rumors). In totale interessati sei club e 25 tesserati

Continua qui 

Aggiornamento scommesse, 10 mesi di stop a ConteAssolti Bonucci, Pepe e Di Vaio

Inter avanti, ma quanta paura. L'Hajduk vince e sfiora il colpo

giovedì 9 agosto 2012

Idem impresa sfiorata, poi l'addio "E' stato bello sognare insieme"

Josefa è quinta, a tre decimi dal podio nel K1 500 metri. Prossima ai 48 anni, annuncia il ritiro . "A Rio racconterò storie di altre. Spero di aver ispirato la mia generazione: mai troppo tardi per mettersi in moto". Tedesca, italiana per amore, la Idem strapazza Grillo: "Olimpiadi del nazionalismo? E' un patacca". Schwazer? "A 24 anni volevo smettere". Petrucci: "Immensa"

LONDRA - Josefa Idem si è fermata a tre decimi di secondo dal suo ultimo miracolo. Il tempo che l'ha separata dalla medaglia di bronzo nel K1 500 metri. Ma nessuno considera il suo quinto posto una sconfitta. E', semmai, la vittoria della passione, l'unico doping legale nello sport. Incarnato perfettamente da questa donna  apparentemente d'acciaio, che una volta scesa dalla canoa annuncia con calma il ritiro e poi scoppia in lacrime, ormai prossima ai 48 anni, lasciandosi alle spalle otto partecipazioni alle Olimpiadi e una casa disseminata di medaglie a cinque cerchi: bronzo a Los Angeles 1984 nel K2 500 per la Germania, poi con la casacca azzurra bronzo ad Atlanta 1996, oro a Sydney 2000, argento ad Atene 2004 e Pechino 2008.

VIDEO REPTV: "GRILLO? UN PATACCA"


LE FOTO



Continua qui 

Fondo, Grimaldi bronzo nella 10 km

Ragazza disabile da 100 e lode ma gli atenei rifiutano di iscriverla

Bari, il sogno di Rosanna: studiare psicologia. Può seguire le lezioni solo attraverso webcam come ha fatto con la scuola ottenendo il massimo dei voti. Ma le facoltà di tutta Italia: "Costa troppo"

 

di MARA CHIARELLI
BARI - Rosanna, 19 anni e 20 chili su 90 centimetri, forse non diventerà mai psicologa. E non certo per "colpa" della sua grave disabilità che però mai le ha impedito di studiare, ma piuttosto perché le università italiane hanno respinto la sua richiesta di iscrizione. Quasi tutte, almeno. "Siamo spiacenti - le hanno cortesemente scritto - ma non possiamo accettare la sua istanza". Perché? "Troppi costi". Nonostante la studentessa barese si sia diplomata con 100 e lode. Nonostante la sua pagella sia costellata di 9 e 10. 


Continua qui

mercoledì 8 agosto 2012

Italia in fiamme da Nord a Sud centinaia di roghi, due morti

Brucia la penisola, da Bologna a Catania. Gli incendi hanno causato due vittime in Emilia Romagna. Nella capitale vigili del fuoco in difficoltà. Salvati 25 scout in Toscana. Molti i fuochi di origine dolosa

 

GLI INCENDI mettono in ginocchio l'Italia: Dall'Emilia Romagna alla Sicilia, sono centinaia i roghi che oggi hanno messo a dura prova i mezzi di soccorso. E purtroppo il bilancio è gravissimo, anche in vite umane. Due le vittime, entrambe in Emilia. 


Continua qui

Volley: grande Italia, è semifinale Travolti gli Stati Uniti

Dopo aver accusato qualche battuta a vuoto nel girone, la squadra di Berruto si ritrova nel momento della verità giocando una super gara contro i favoriti americani. Ora la sfida con il Brasil.

Continua qui

Ilva, Riesame conferma sequestro. "Per la messa a norma, non chiusura"

La decisione del Tribunale, confermati anche i domiciliari per i Riva.  Il presidente Ferrante - nominato custode e amministratore degli impianti - assicura il monitoraggio esterno attraverso centraline di rilevamento e la videosorveglianza nelle cokerie.

 

Il Tribunale del Riesame ha confermato il sequestro degli impianti Ilva di Taranto, vincolandolo però alla messa a norma e non alla chiusura degli impianti. Domiciliari confermati per Nicola Riva, Emilio Riva e Luigi Capogrosso, mentre tornano liberi i dirigenti Andelmi, D'Alò, De Felice, Di Maggio e Cavallo. Nel sequestro dell'Ilva, come si diceva, è prevista la facoltà d'uso degli impianti finalizzata alla messa a norma. E il Riesame di Taranto ha nominato il presidente dell'Ilva, Bruno Ferrante, custode e amministratore di aree e impianti sotto sequestro. Restano in carica, per le procedure tecnico-operative, i tre ingegneri nominati dal gip. Ferrante sostituisce il commercialista nominato  per i compiti amministrativi.

Le intercettazioni

 



Continua qui

martedì 7 agosto 2012

Caldo, Nerone infiamma il Centrosud. E dopo una breve pausa arriva Caligola

Colonnina di mercurio su valori oltre i 40 gradi in molte zone. In Calabria e Sicilia previsti picchi record. L'8 agosto allerta in 13 città. Poi un po' di fresco grazie ai venti settentrionali. Dopo Ferragosto ci sarà di nuovo rialzo delle temperature.

 

ROMA - Termometro anche oltre i 40 gradi e tanta afa. Oggi al Centrosud è il giorno di 'Nerone', il quinto anticiclone sahariano subtropicale dell'estate, che dall'entroterra algerino punta verso la Capitale, la Sardegna, la Sicilia e il resto del Sud. A Roma sono stati toccati i 39 gradi, Enna è stata la città più calda con 40. Situazione preoccupante anche in Puglia, in Basilicata nel materano, in Calabria e soprattutto in Sicilia, con punte record di 44°C nella provincia di Agrigento. Anche l'Emilia Romagna e la Toscana boccheggeranno con 36-37°C afosi.

LE PREVISIONI METEO 1


Allerta in 13 città. Oggi sono tre, Roma e Palermo e Civitavecchia le città italiane da bollino rosso, segnate con il livello 3, che avverte del rischio ondata di calore, nel bollettino del sistema di allerta nazionale pubblicato quotidianamente sul sito del ministero della Salute. Domani, mercoledì 8 agosto arriva il picco con 13 città da bollino rosso. In particolare mercoledì il grado di allerta assegna il bollino rosso a Firenze con 37 gradi di temperatura massima percepita, Frosinone con 37, Latina 38, Civitavecchia 38, Messina 40, Napoli 38, Palermo 36 gradi, Perugia 36, Pescara 38, Reggio Calabria 40, Rieti 34, Roma 37, Viterbo 40. Giovedì 8 città da bollino rosso: Roma con 37 gradi di massima, e al quarto giorno consecutivo di allerta caldo, Civitavecchia con 39, Brescia 35, Firenze 36, Frosinone 37, Perugia 35, Rieti 34, Viterbo 37. 

 

Continua qui 

 

Caldo e temperature record oltre 45 gradi a Santa Maria Maggiore

 

Monti al Wsj: "Con Berlusconi spread a 1200". L'ira del Pdl e poi le scuse all'ex premier

Il professore in un'intervista pubblicata sul sito del Wall Street Journal: "Con il precedente esecutivo il differenziale sarebbe alle stelle". Immediata la rappresaglia dei pidiellini: votano contro il governo in un ordine del giorno sulla Spending Review e fanno mancare il numero legale al Senato. Poi la telefonata al Cavaliere: "Sono dispiaciuto"

 

ROMA - L'intervista 1 è del mese scorso. Ma il Wall Street Journal la pubblica oggi. Tema: Mario Monti e la politica economica dell'Italia e dell'eurozona. Le parole del premier pesano: "Se il precedente governo fosse ancora in carica, ora lo spread italiano sarebbe a 1200 o qualcosa di simile". Immediata la precisazione da Palazzo Chigi: "Non c'è alcuna intenzione polemica nei confronti del passato esecutivo". Si tratta solo di una stima. Quella cifra - 1200 - viene "da una proiezione degli effetti della speculazione sul nostro paese se non si fossero dati segni di discontinuità con il passato". Ancora: "è noto che lo spread in sei mesi era salito dai 150 punti base di maggio ai 550 di novembre". Ma nonostante la precisazione, l'ira nel Pdl è forte. E si traduce in un voto contro sulla Spending Review.


Continua qui

Montagna, salvati sul Monte Bianco dopo 36 ore a quattromila metri

I tre alpinisti spagnoli erano bloccati da domenica mattina
sulla cresta Kuffner al Maudit

STEFANO SERGI
Li hanno riportati giù sani e salvi. Malconci, ma vivi. I tre alpinisti spagnoli, due uomini e una donna, che erano bloccati da domenica a oltre 4 mila metri sul Monte Bianco sono stati raggiunti e recuperati questa sera dalle guide del Soccorso valdostano con l’ausilio della guardia di finanza.

Continua qui

Scoiattolo incastrato nel tombino


Uno scoiattolo è rimasto incastrato in un tombino nelle strade di Isernhagen, in Germania. E' stato salvato dalla polizia.

Fonte

Olimpiadi, la rovesciata della pallavolista brasiliana


Questo calcio verrà ricordato per molto tempo sia nel mondo del volley che alle Olimpiadi di Londra 2012. La pallavolista brasiliana Fabiana Oliveira ha esaltato i tifosi e reso orgogliosa la sua nazione salvando la palla con il piede in una manovra rara e perfetta. Nel volley infatti le azioni con i piedi sono lecite anche se non comuni. La mossa non ha comunque salvato il Brasile dal 3-0 con la Corea del Sud, ma ha dato un'ulteriore conferma - se ce ne fosse bisogno - delle abilità dei brasiliani con i piedi
di Eleonora Giovinazzo 

Il video

Petrucci all'attacco di Grillo "Questa è l'Italia che mi piace"

E proprio oggi il presidente del Consiglio Monti ha chiamato il presidente del Coni: "Bravi, continuate così"
LONDRA - Il presidente del Coni Gianni Petrucci, presente alla finale della carabina da 50 metri, che ha dato l'oro a Campriani, il settimo per l'Italia, ha commentato le frasi dette ieri da Beppe Grillo 1 contro le Olimpiadi: "Chiamatemi nazionalista, è questa l'Italia che mi piace: quella che vince, quella che fa suonare l'inno".

Ieri il leader politico aveva attacca frontalmente i Giochi di Londra, definiti trionfo del nazionalismo. E non solo. Il capo del MoVimento Cinque Stelle aveva polemizzato con Napolitano ("Le medaglie le vincono i presidenti, mica gli atleti"), gli sportivi pronti a vincere "ma per poi arrivare a un seggio in Parlamento" e l'impianto stesso dei Giochi, che secondo Grillo sono una passerella di discipline che nessuno conosce. 


Continua qui 

Il rivoluzionario snob

lunedì 6 agosto 2012

Nuovo balzo dei prezzi della benzina

Dopo l'ottavo fine settimana di sconti, i prezzi alla pompa continuano a salire

Nuovi rincari per i prezzi della benzina, che volano a 1,888 euro nei distributori Ip, a un passo dal record di 1,918 euro segnato ad aprile scorso. Aumento che, fanno notare i consumatori, scatta a pochi giorni dall'esodo del weekend prima di Ferragosto, ancora una volta occasione dell'abituale salasso per gli automobilisti, già alle prese con gli aumenti dei pedaggi e dell'Rc auto. Con l'aumento di 2 centesimi deciso oggi dalla Ip e segnalato da Staffetta quotidiana, il prezzo del marchio giallo e blu sale così a 1,888 euro al litro, ed è il più alto tra quelli consigliati sulla rete italiana. In rialzo è anche il diesel, di 1 centesimo al litro a 1,780 euro.

Continua qui

Choc doping per l'Italia, fermato Schwazer

Coni blocca atleta prima del suo arrivo a Londra. Trovato positivo ai controlli Wada. L'atleta altoatesino campione della 50 km di Pechino: 'Volevo essere piu' forte...'

LONDRA - "Meno di un'ora fa Schwazer mi ha chiamato e mi ha detto che aveva una notizia brutta, il fermato per doping è lui". Michele Didoni, tecnico della marcia, conferma che è Alex Schwazer l'atleta azzurro escluso dalla squadra italiana perché positivo ai controlli antidoping Wada.


Continua qui

Ilva, Ferrante: "Se chiude Taranto sono a rischio anche Novi e Genova"

Il presidente dell'acciaieria: "Indagine meritoria, ma fermo eccessivo. Fiducia nel Riesame"

Taranto
"La chiusura dell'impianto di Taranto sarebbe un evento tragico e decisivo per la vita dell'azienda: se chiude la lavorazione a caldo di Taranto, chiudono anche gli impianti di Genova e Novi Ligure". Lo ha detto il presidente dell'Ilva Bruno Ferrante, ascoltato dalla commissione parlamentare sul ciclo dei rifiuti. Se fosse confermata dal tribunale del riesame di Taranto la richiesta del gip di chiudere gli impianti a rischio dello stabilimento siderurgico di Taranto questo "sarebbe un evento tragico" nella vita dell'Ilva. Rispondendo a una domanda del presidente della commissione sul ciclo dei rifiuti, Gaetano Pecorella, il presidente dell'Ilva ha detto che di fronte a questa ipotesi "noi non abbiamo altre scelte da fare" perché "fare cambiamenti richiederebbe investimenti talmente onerosi che non possono immaginare".

Continua qui

 

Tiro a segno, finalmente oro per Campriani

Dopo l'argento nella specialità 10 metri, l'azzurro delle Fiamme Gialle sale sul gradino più alto
del podio nella 50 metri 3 posizioni. Il suo punteggio di 1287.5  è record olimpico

Londra
Medaglia d'oro per l'azzurro Niccolò Campriani nel tiro a segno, specialità carabina 50 metri uomini 3 posizioni. L'atleta delle Fiamme gialle, in testa sin da questa mattina, ha chiuso la gara in prima posizione con il punteggio di 1278.5, record olimpico.

Continua qui

Lasciato dalla fidanzata, comincia a molestarla. E il giudice gli vieta anche Facebook

Varese, a un 34enne il magistrato intima di non frequentare la donna neanche via social network

L'ha aggredita perché non accettava la separazione. E il giudice ha vietato all'ennesimo stalker, un 34enne di Varese, di avvicinarsi alla sua ex fidanzata. Ma gli ha proibito anche di mandarle sms, e-mail e soprattutto di inviarle commenti o messaggi sulla bacheca di Facebook. All'uomo, che era anche finito in manette proprio perché non dava tregua alla donna, è stato infatti intimato di non frequentare più la ex neanche "virtualmente".I due avevano avuto un legame sentimentale, che pochi mesi fa la donna aveva deciso di troncare, come racconta il "Giornale". Subito, scattano gli appostamenti. Lui la aspetta sotto casa, fuori dal lavoro, la chiama in continuazione al telefono e la aggredisce fisicamente. Per poi passare a minacce e insulti tramite sms, e-mail e la bacheca di Facebook. Lei cambia il cellulare e a luglio va in Questura a denunciare l'accaduto. E partono le indagini. 

Continua qui

Settantenne ruba offerte pro-terremotati

Dal bancone di un bar nel Reggiano,'inchiodata' da riprese video

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 6 AGO - Ha rubato un barattolo con le offerte per i terremotati, sistemato sul bancone di un bar a Castelnovo Monti, nel Reggiano, approfittando di un momento di disattenzione del gestore. Protagonista una settantenne residente nel paese, individuata grazie alle riprese del sistema di videosorveglianza dell'esercizio.

Continua qui

Al nord si susseguono nubifragi, specie a ridosso delle Alpi, al centro-sud calura scatenata

Una perturbazione temporalesca raggiungerà il nord nelle prossime ore, risultando più attiva lungo la fascia montana, riflessi però anche al centro e sulla Sardegna, dove transiteranno altocumuli con rischio di piovaschi. Al sud sole e calura eccezionale. Martedì miglioramento al nord, ancora molto caldo al centro-sud. La settimana proseguirà con una lenta e parziale attenuazione della calura, specie al nord-est, dove potranno intervenire anche brevi temporali, specie nelle Alpi.

 

NUBIFRAGI: continuano ad insistere sulle medesime zone i nubifragi, provocando grandinate su grandinate, allagamenti ed esondazioni, così come successo tra il Piemonte e l'Alto Adige anche ieri, l'uno perchè più vicino all'influenza della saccatura atlantica, l'altro perchè penalizzato da un marcato effetto stau.
 

Continua qui

Il fioretto è sempre d'oro. Scherma azzurra regina

Il fioretto è sempre d'oro Scherma azzurra regina
Titolo olimpico all'Italia anche nella prova a squadre maschile: Baldini, Avola e Cassarà stendono in finale il Giappone per 45-39. La spedizione azzurra in pedana a Londra si chiude con sette medaglie (tre ori, due argenti e due bronzi)
di FULVIO BIANCHI

Continua qui 

Fenomeno Bolt, i 100 sono sempre suoi 

Il medagliere