lunedì 25 agosto 2014

Agosto sotto la pioggia: in provincia caduti 75mm in più rispetto alla norma

Alessandria

Il maltempo questa estate ha concesso davvero pochi giorni di tregua alla provincia e all'intera regione. Dopo un luglio 'anomalo', caratterizzato da piogge e temporali, anche agosto non ha riservato molte giornate di sole splendente e cielo sereno. Monitorata la situazione giorno dopo giorno, Arpa Piemonte ha recentemente pubblicato il rapporto sugli eventi temporaleschi di questo mese e registrato precipitazioni al di sopra della media climatologica del periodo 1971-2000 su tutti i settori a nord del Po nella prima decade del mese. Ad 'andare a bagno' nella pioggia nella prima parte di agosto sono state soprattutto le zone del canavese, biellese, alto novarese e verbano. Un surplus pluviometrico, secondo i dati di Arpa, superiore ai 50 mm con picchi di circa 100 mm nella zona del Lago Maggiore. Nella seconda parte di agosto i temporali e la pioggia hanno poi sferzato il settore orientale del Piemonte. Sul verbano e sull'Appennino in provincia di Alessandria si sono avuti circa 75 mm in più rispetto alla norma climatica registrata dal 1971 al 2000.

Qui il link al sito di Arpa Piemonte http://www.arpa.piemonte.it/news/pubblicato-il-rapporto-sugli-eventi-temporaleschi-del-agosto2014

Fonte


Entro la fine di agosto il settentrione italiano verrà raggiunto almeno da un paio di impulsi instabili. Il primo atteso mercoledì 27 agosto, il secondo potrebbe raggiungere il Paese domenica 31, estendendosi in seguito al centro-sud. Seguite gli aggiornamenti.




Nessun commento:

Posta un commento