venerdì 12 settembre 2014

Marò, Latorre torna casa per 4 mesi: c’è l’ok della Corte Indiana al rimpatrio

Roma - La Corte suprema indiana ha accolto oggi l’istanza del team di difesa di Massimiliano Latorre per un rientro in Italia di quattro mesi per un periodo di convalescenza dopo l’ischemia che ha colpito il fuciliere di marina il 31 agosto scorso.

I giudici hanno accettato una garanzia scritta di rientro a nome del governo italiano, fornita dall’ambasciatore a Delhi Daniele Mancini, chiedendo però anche una nuova garanzia scritta «non ambigua e non equivoca» a Latorre. Garanzia che - si è appreso - è stata già presentata.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento