domenica 26 ottobre 2014

Elena Ceste, trovati altri resti della donna

Da nuovo sopralluogo carabinieri. Medicina legale li esaminerà

Altri resti del corpo di Elena Ceste, la donna scomparsa il 24 gennaio e trovata morta la scorsa settimana nell'Astigiano, sono emersi dal sopralluogo effettuato ieri dai carabinieri. Scavando con un setaccio nel fango in cui si trovava il cadavere, tra il fiume Tanaro e la ferrovia per Alba ormai in disuso, gli esperti dell'Arma hanno trovato le mani e i piedi della donna, oltre ad alcune vertebre. Il materiale, si apprende da fonti vicine all'inchiesta, è stato inviato alla medicina legale per essere esaminato.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento