venerdì 10 ottobre 2014

Genova, 87% territorio a rischio dissesto, l'80% della Liguria

Oltre 6 milioni di italiani esposti a frane e alluvioni

Gli italiani che vivono in zone esposte al pericolo di frane e alluvioni sono più di 6 milioni, con "ben 6.633 comuni in aree a rischio idrogeologico" pari "all'82% del totale". Sono questi i numeri contenuti nell'ultimo report, sull'analisi delle attività dei comuni per la mitigazione del rischio idrogeologico, messo a punto da Legambiente e Protezione civile.

I comuni a rischio idrogeologico in Liguria sono 188, 30 per le frane, 68 per le alluvioni, e 90 per entrambi gli eventi. La media di pericolosità e di rischio si attesta all'85%. Dalla mappa, messa a punto da Legambiente, spicca il 100% del rischio per la provincia di La Spezia e quasi il 90% per Genova.
I comuni a rischio nella provincia di Genova sono 58 (su 67): 8 esposti al pericolo frane, 18 a quello alluvioni e 32 sia a frane che alluvioni; la percentuale di rischio per i comuni del territorio del capoluogo ligure è dell'87%.
Per La Spezia il rischio è del 100% (l'alluvione alle Cinque Terre è di soli pochi giorni prima quella di Genova del 2011, ndr): 32 comuni interessati (su 32), 2 per alluvioni e 30 sia per frane che per alluvioni.

Continua qui 

Il Sindaco di Sant'Olcese (GE) Sanna: "Situazione complicatissima"

Genova, come si formano le celle temporalesche: fenomeni intensi che nascono in mare, davanti al capoluogo ligure

 

Meteo a 7 giorni: occasioni piovose in agguato, ma con finale più stabile

 

NOTIZIA D'EMERGENZA!!! STRADA PROVINCIALE BUSALLA-CASELLA (GE) INTERROTTA A PONTE DI SAVIGNONE (ZONA CARABINIERI) A CAUSA DI UNA VORAGINE. PERCORSO ALTERNATIVO VITTORIA MA GRANDE CAUTELA POICHE' LA STRADA E' STRETTA.

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento