venerdì 31 ottobre 2014

Pugni in strada agli sconosciuti, ragazza sfigurata a Milano.

Una 30enne ha il setto nasale frantumato a causa di un colpo secco in volto senza motivo

Il temuto Knockout Game, importato dagli Stati Uniti, è arrivato anche in Italia. A Milano, una ragazza di 30anni è stata picchiata senza motivo in piazzale Loreto. La giovane ha il setto nasale frantumato a causa di un colpo secco in volto senza motivo e non a scopo di rapina, solo un folle divertimento Ma il fenomeno sta facendo il giro della penisola: si sono registrati casi a Roma, nella centralissima Piazza Trilussa, dove c'è una vera e propria baby-gang specializzata in 'Knockout Game'. Altri episodi si sono verificati nel Nord Italia, in Veneto.

Ma anche in Lombardia, e nel sud, a Napoli, Palermo, Lecce, dove molte persone hanno denunciato di aver preso botte all'improvviso, da sconosciuti, mentre camminavano per strada. A Roma sono stati segnalati diversi episodi, in particolar modo a Trastevere, dove la rissa è sfociata nel rogo di ben 5 motorini.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento