giovedì 13 novembre 2014

Il 2014 è l'anno delle GRANDI PIOGGE: già 2000mm ad Udine!

Un'annata dove si è già scritta la storia delle precipitazioni più abbondanti di sempre, anche se non è ancora terminato e siamo in attesa di un'altra importante ondata di maltempo.

Su molte regioni del Paese l'annata 2014 sarà ricordata come la più bagnata di sempre, perlomeno da quando vengono raccolti i dati con precisione.

Udine ha raggiunto i 2000mm contro una media di 1210mm, ancora più in alto si è spinta Genova con  2.300mm in centro, contro una media di 1350mm annui. Da notare che la stazione di Oregina segna 2660mm ma il dato è sovrastimato, per problemi alla stazione stessa.

Non potevano mancare i 5000mm di Musi, nonostante una media annua di "soli" 3300mm. Si tratta, insieme ad Uccea, di una delle frazioni più piovose d'Italia. Ci troviamo nel comune di Lusevera nell'Udinese.

Siamo vicinissimi proprio al record di Uccea del 60 di 6.103mm; difficile batterlo ma non impossibile. Da notare anche i 4500mm di Chievolis e Coritis. Notevoli i dati che giungono anche dalle zone pianeggianti in Friuli, dove non si scherza con Codroipo che ha totalizzato 399mm mensili, battendo i 337mm del piovoso novembre 2000.

I conti si fanno alla fine però e con la perturbazione in arrivo per sabato ad esempio questi parziali potrebbero essere ritoccati al rialzo dagli 80 ai 150mm, se non di più nelle vallate friulane e sulla Liguria. 

 

Fonte
 

Cumulata annuale in Liguria 

 

Maltempo, una vittima anche vicino a Crema. Tregua al Nord, ma preoccupa la piena del Po

 

Provincia di Alessandria: Maltempo. Fiumi e frane osservati speciali

 

 

Nessun commento:

Posta un commento