martedì 4 novembre 2014

Meteo a 7 giorni: ancora tanto MALTEMPO in vista

L'episodio perturbato che sta per coinvolgere ancora più netto la Penisola non esaurirà la sua azione sino al week-end, quando dopo una breve tregua, è previsto l'inserimento di una nuova figura depressionaria dal nord Atlantico.

 
Il volto più autentico e perturbato dell'autunno è entrato o sta entrando in azione sulla Penisola.

La prima seria perturbazione autunnale transiterà entro giovedì su gran parte del territorio con il suo carico di fenomeni intensi e di temporali, ma al suo seguito, a complicare le cose, ci penserà dapprima una depressione in azione all'estremo sud, tra venerdì e sabato, poi un secondo carico perturbato in arrivo da domenica sera al nord-ovest.

Questa seconda depressione condizionerà l'inizio della prossima settimana con pesante maltempo, dapprima ancora una volta localizzato sul nord-ovest, poi in graduale trasferimento sul resto del Paese.

Questa seconda depressione condizionerà l'inizio della prossima settimana con pesante maltempo, dapprima ancora una volta localizzato sul nord-ovest, poi in graduale trasferimento sul resto del Paese.

Il contesto termico sarà quello tipico di queste situazioni: non farà freddo, la quota neve in montagna si collocherà ancora a quote medio-alte, ci sarà parecchio vento e dunque un bel ricambio d'aria con scarsa concentrazione di inquinanti nelle grandi aree urbane, ma in compenso il sole risulterà latitante.

Satellite moviola all'infrarosso con nubi alte o temporali evidenziati in colore

La situazione in provincia di Alessandria:

Maltempo, caduti finora 100 millimetri di pioggia in Valle Scrivia e Alta Val Borbera

Maltempo, viabilità difficile in provincia. Un primo elenco delle strade più pericolose

Allerta meteo in provincia di Alessandria, ponti presidiati tutta la notte. Torna la paura a Gavi

Maltempo, la situazione minuto per minuto

 

Nessun commento:

Posta un commento