martedì 23 dicembre 2014

Allarme Natale: dolci scaduti nel 2007 e pesce avariato, maxi sequestro

Sotto osservazione 56 strutture, oltre 650 le persone segnalate all'autorità giudiziaria dai Nas

I Nuclei antisofisticazioni e sanità e i Nuclei antifrodi dei carabinieri sono impegnati nell'operazione "Natale sicuro" e hanno sequestrato oltre 60 tonnellate di cibo, tra cui 30mila kg di prodotti di pasticceria e dolciari e 1000 kg di pesci di ignota provenienza, "in cattive condizioni igienico-sanitarie, stoccati in ambienti inadeguati, con date di scadenza superate o venduti come produzione artigianale pur essendo industriali".

Negli ultimi venti giorni, i militari hanno passato al setaccio industrie di prodotti dolciari, pasticcerie, mercati ortofrutticoli ed ittici, depositi alimentari e caseifici. Oltre 2mila le ispezioni eseguite - piu' di 100 al giorno - con irregolarita' rilevate nel 20% delle strutture controllate. Seicento le violazioni accertate alle normative nazionali e comunitarie e oltre 650 le persone segnalate alle autorita' giudiziarie e amministrative.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento