venerdì 30 gennaio 2015

Colle, al via il terzo scrutinio. Fumata nera alla seconda chiama. Forza Italia verso il 'non-voto' alla quarta

In programma due votazioni per eleggere il Capo dello Stato. Il quorum è ancora fissato a 673 voti. Scheda bianca dai grandi partiti. Consultazione lampo in Rete del M5s per votare Mattarella solo dopo il quarto scrutinio

ROMA - E' cominciata alle 15 la terza votazione per eleggere il Capo dello Stato. Questa mattina la seconda si è conclusa con una nuova fumata nera. Il copione si è ripetuto quasi identico a ieri pomeriggio. Alle 9.30 è cominciata la chiama dei 1008 grandi elettori, ma il quorum, ancora fissato 673 (due terzi dei componenti l'Assemblea), non è stato raggiunto. I partiti maggiori - Pd e Forza Italia in testa, protagonisti ieri di un acceso scontro sul nome proposto da Matteo Renzi, quello del giurista costituzionale Sergio Mattarella - hanno votato scheda bianca.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento