venerdì 6 febbraio 2015

Ancora neve sul Nord, autostrade in tilt

Tir in coda sulla A1 a Firenze. Treni cancellati, forti ritardi, disagi al traffico

La neve a Torino

Torino
Esondazioni, scuole chiuse, nevicate su strade ed autostrade, stop ai tir, autotrasportatori inviperiti. Prosegue l’ondata di maltempo che sta investendo l’Italia, con copiose precipitazioni nevose che stanno interessando soprattutto le regioni del centro-nord del Paese. Miglioramenti sono attesi nel weekend.

AUTOSTRADE
Le forti nevicate, anche in pianura al Nord, hanno creato disagi alla circolazione. I fiocchi bianchi hanno infatti interessato circa 700 km di rete di competenza di Autostrade per l’Italia. Stamattina in particolare «sono in atto nevicate intense sulla A1 tra Milano e Calenzano, in provincia di Firenze; sulla A14 Bologna-Taranto tra Bologna e Forlì, su tutta la diramazione per Ravenna, sulla A13 Bologna-Padova tra Bologna e Ferrara nord e su tutto in nodo autostradale cittadino».

SCUOLE CHIUSE
Istituti scolastici a decine chiusi in Piemonte, soprattutto nel Cuneese: nel capoluogo provinciale (anche domani), a Borgo San Dalmazzo, Mondovì, Ceva, Demonte, Pocapaglia, Santa Vittoria, Sommariva Bosco, nei dieci paesi dell’Unione di Langhe e Barolo. Ma anche sull’Appennino modenese: a Fanano, Fiumalbo, Frassinoro, Lama Mocogno, Palagano, Pievepelago, Riolunato e Zocca.

Continua qui

Neve al Nord: tir bloccati in autostrada. Caos treni, forti ritardi.


Caos neve, tre anziani morti. Allagamenti, tir bloccati.

 

 

Nessun commento:

Posta un commento