mercoledì 11 febbraio 2015

Meteo a 7 giorni: il nord-ovest rischia una forte *NEVICATA*, maltempo su tutto il Paese

In arrivo fase perturbata per il week-end, che potrebbe portare anche la neve, anche abbondante a quote basse sul nord-ovest e in generale sull'arco alpino. Altrove piogge in arrivo ma senza freddo. Il maltempo potrebbe proseguire sino a circa la metà della prossima settimana, specie al centro-sud e sulle isole.

 

 
2 modelli ad area limitata su 4 puntano sulla neve per la giornata di sabato al nord-ovest, il tutto grazie ad un rientro di aria fredda tra i bassi strati e i 1000m, la situazione è dunque incertissima, ma al momento il nostro modello opta per una linea nevosa sino in pianura tra Piemonte, ovest Lombardia, che alla fine andrà localizzandosi solo sul Piemonte e sui rilievi di Varesotto e Comasco, oltre che su tutto l'arco alpino.

Gli accumuli potrebbero risultare anche abbondanti lungo la fascia collinare lombarda, nevicherà comunque su tutto l'arco alpino, penalizzato da termiche troppo alte invece l'Appennino.

(...)

sabato 14 febbraio: nella notte possibili deboli nevicate su Alpi occidentali e Valpadana occidentale sino all'Adda, anche miste a pioggia, neve anche sul fondovalle aostano e ossolano, debole neve su Alpi centrali, sul Triveneto e l'Emilia-Romagna generalmente asciutto. Al centro locali rovesci su Elba e coste toscane, nuvolaglia su Umbria, Lazio e Sardegna ma senza piogge, velato sulle centrali adriatiche, nuvolaglia sulla Campania, poco nuvoloso sul resto del sud. Dal pomeriggio peggiora su tutte le regioni tirreniche con piogge e rovesci, isole comprese. Continuerà a nevicare sino alle 15 sul nord-ovest con fiocchi misti a pioggia sino al Milanese e su tutto il Piemonte, neve forte dalla sera su alta Lombardia e Canton Ticino oltre i 400m, sul resto del nord debole neve sulle Alpi oltre i 500m, tendente a localmente moderata dalla serata sulle Prealpi. Temperature stazionarie al nord, in lieve aumento al centro-sud. Venti meridionali.

domenica 15 febbraio: ancora neve sul Piemonte sud occidentale sino in pianura o oltre i 300m, neve oltre i 500-600m sul settore alpino e prealpino, più abbondante sui rilievi lombardi e dal pomeriggio su quelli trentino e veneti. Al centro-sud molto nuvoloso con piogge e rovesci un po' su tutti i settori e limite della neve in Appennino oltre i 1300-1500m.

lunedì 16 febbraio: al nord ancora debolmente perturbato su ovest Alpi e Valpadana con piovaschi o rovescio, neve oltre i 600m, tendenza a miglioramento, asciutto su Liguria, Triveneto ed Emilia-Romagna, instabile su tutto il centro-sud con piogge sparse e rovesci. Temperature in calo al nord dalla sera, in lieve calo altrove.

Continua qui 

Nel week-end maltempo sul Tirreno e al nord-ovest con NEVE sulle Alpi

Nessun commento:

Posta un commento