giovedì 5 febbraio 2015

Ruba spazzolini per il figlio malato: condannato a settemila euro di multa

Alessandria - Poco meno di settemila euro di multa per aver ceduto alla tentazione di infilarsi, nella tasca interna del giubbotto, alcune confezioni di spazzolini per il figlio di nove anni con problemi ai denti.

Implacabili i sensori dell’antitaccheggio che si sono messi a strillare. Non meno implacabili i dirigenti del Bennet che, davanti al giudice, non hanno ritirato la querela nei confronti di Abdelhamid Akrout, 51 anni, tunisino che vive in provincia. Incensurato. Fino a all’altro ieri. E disoccupato il 22 marzo del 2013, quando non posò sul nastro di scorrimento della cassa del supermercato di Alessandria le confezioni di ricambi di spazzolini da denti celati sotto giacca.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento