martedì 24 marzo 2015

Afghanistan: bomba fra bimbi che giocano a cricket, 6 morti

Polizia attribuisce attentato ai talebani, contrari allo sport tra i giovani

Almeno 6 bambini sono morti ieri nella provincia meridionale afghana di Khost, quando un ordigno è esploso sul terreno su cui avevano appena cominciato una partita di cricket. Altri 10 i bimbi rimasti feriti. Secondo la polizia, la responsabilità dell'attentato va attribuita ai talebani, per i quali il cricket non è compatibile con l'Islam e quindi i giovani non dovrebbero giocarlo.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento