giovedì 5 marzo 2015

Escort, le intercettazioni di Berlusconi: "Stasera ho due bambine, una giornalista e una brasiliana"

L'ex premier intercettato al telefono parla a ruota libera con Tarantini che vuole portare a casa sue delle ragazze. "Siamo vecchietti ma di potere"

Migliaia di pagine, ore di conversazioni. Due protagonisti: Silvio Berlusconi e Gianpi Tarantini. Sono state depositate a Bari le trascrizioni delle intercettazioni fiume effettuate dai magistrati nell'ambito del processo sulle escort portate nelle residenze dell'ex premier dall'imprenditore pugliese.

I dirigenti di Rai e Mediaset dovevano servire a dare un altro sapore alle «cene eleganti». E’ quanto emerge dalle telefonate depositate oggi dal perito del tribunale di Bari nell’ambito del processo contro Gianpaolo Tarantini. Telefonate nelle quali si sente in viva voce il presidente Berlusconi.
 
Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento