giovedì 19 marzo 2015

Sicilia, i viaggi in Spagna e Qatar dei deputati costano 40mila euro in 3 mesi

Trasferte a Rimini e Milano, missioni a Santiago di Compostela, “gite istituzionali” a Doha: da novembre sono online i rimborsi dei parlamentari siciliani. Ignote le cifre precedenti. Nel frattempo 83 dipendente dell'Ars rischiano il licenziamento

 Fine settimana a Roma, trasferte a Rimini e Milano, missioni spagnole a Santiago di Compostela e “gite istituzionali” a Doha, in Qatar. Sono i viaggi dei deputati regionali siciliani, le missioni compiute dai parlamentari dell’Isola in giro per il mondo per dovere istituzionale. Il costo? Trentasettemila euro per tre mesi. Sul sito dell’Assemblea regionale siciliana, infatti, sono stati pubblicati i dati relativi al rimborso spese delle missioni dei deputati, come previsto dal programma triennale per la trasparenza, fortemente sponsorizzato dal presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento