venerdì 13 marzo 2015

Vercelli, disabile presa a calci e sputi in classe: denunciati gli aggressori

E' successo in una scuola di Varallo, dove i tre ragazzi aggressori hanno ripreso la scena e pubblicato il video in rete, poi rimosso dai carabinieri

Sputi e botte in classe a una ragazzina disabile, davanti all'insegnante che non interviene. E' successo in una scuola di Varallo, nel Vercellese. La scena è stata ripresa e poi diffusa tramite WhatsApp e sui social network. Il video è stato rimosso dai carabinieri, che hanno denunciato i responsabili del pestaggio: due ragazze e un ragazzo, di sedici anni. Nel filmato compare anche l'insegnante, che però non interviene.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento