mercoledì 8 aprile 2015

Salvini shock: "I campi rom? Li raderei al suolo con la ruspa". Boldrini: "Parole inquietanti"

Il segretario della Lega Nord: "In Europa non esistono". E sulle persone che ci vivono: "Sfratto di sei mesi poi si organizzano, o comprano casa o l'affittano". I vergognosi commenti di appoggio su Facebook e la replica del Pd

MILANO - "Cosa farei io al posto di Alfano e Renzi? Con un preavviso di sfratto di sei mesi, raderei al suolo i campi Rom". Così Matteo  Salvini a 'Mattino 5'. "Dò un preavviso di sfratto di sei mesi - ha insistito il segretario federale della Lega Nord - e preannuncio la ruspa. Nel frattempo i Rom, come tutti gli altri cittadini, si organizzano: comprano o affittano casa". "Poi rado al suolo i campi Rom", ha proseguito, che "in Europa non esistono. I rom devono avere gli stessi diritti e doveri degli altri cittadini italiani".

Continua qui 
 

La 7, Salvini: "Io e Isoardi? Non dico quello che faccio in privato"

Matteo Salvini: “Sospeso da Facebook perché ho usato la parola ‘zingaro'”

 

 

Nessun commento:

Posta un commento