giovedì 9 aprile 2015

Strage di Ustica, la Corte d'appello: aereo abbattuto da un missile

'Avvocatura dello Stato aveva presentato ricorso contro quattro sentenze emesse nel 2011 dal Tribunale di Palermo: confermata la condanna dello Stato al risarcimento

Per il senatore Carlo Giovanardi è una verità che "ci rende ridicoli nel mondo" ma la sentenza con la quale oggi la prima sezione civile della Corte d'appello di Palermo ha respinto il ricorso dei ministeri dei Trasporti e della Difesa contro il verdetto di primo grado che li condannava a risarcire i famiiliari delle vittime, conferma che il Dc-9 dell'Itavia abbattuto nel cielo di Ustica il 27 giugno del 1980 fu colpito da un missile lanciato da un altro aereo che intersecò la rotta del volo Itavia. E sono da escludersi le ipotesi alternativa della bomba collocata a bordo o del cedimento strutturale.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento