venerdì 22 maggio 2015

Due anni senza don Gallo: «Dimmi chi escludi e ti dirò chi sei»

Don Andrea Gallo è morto il 22 maggio 2013. Continuano a Genova le iniziative per ricordarlo
Genova - “Dimmi chi escludi e ti dirò chi sei”: è con queste parole che la Comunità di San Benedetto al porto ricorda don Andrea Gallo, il prete degli ultimi, scomparso il 22 maggio di due anni fa. «Ricordare don Gallo» scrive Domenico “Megu” Chionetti a nome della Comunità «significa scegliere nel tempo in cui viviamo da che parte stare... dalla parte della Costituzione,dei diritti degli ultimi, dei reclusi, dei profughi, delle persone più fragili come dalla parte di una scuola pubblica, di una sanità accessibile a tutti e non solo a chi può permettersela».

  
Le iniziative hanno preso il via ieri sera a Palazzo Ducale con Don Albino Bizzotto, che ha cominciato un digiuno per promuovere “concrete azioni di sostegno e accoglienza nei confronti dei più poveri e disperati e agire per realizzare una immediata azione personale e politica per la salvezza della Terra”. L’iniziativa, organizzata nel centenario della “inutile strage” della Prima Guerra mondiale, ha compreso anche varie letture.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento