venerdì 15 maggio 2015

LIVE: nord tra nevicate nelle Alpi e cieli inquietanti in pianura!

Il maltempo non starà colpendo in modo omogeneo ma regala ad alcune zone delle Alpi scenari invernali, rovesci a ridosso delle montagne e venti turbolenti in aperta pianura.


L'effetto non è stato proprio quello preventivato ma grandine, vento, forti acquazzoni e persino la neve su diverse zone sono arrivati ugualmente, segnatamente lungo la fascia alpina, prealpina e pedemontana del nord; da poco anche sulle pianure piemontesi, le più vicine al nucleo freddo in discesa dalla Francia verso la Corsica.

Nelle ultime ore la neve ha conquistato soprattutto l'Engadina e l'alto Vallese in Svizzera, fiocchi sono caduti sul Passo del Sempione, sul Bernina, ma anche in Lombardia sul Passo del Foscagno.

La grandine sembra abbia colpito in modo anche devastante alcune zone del Pinerolese nel Torinese; forti acquazzoni o veri e propri nubifragi hanno colpito Varesotto e Verbano, complice il forte Scirocco che ha spinto aria molto umida in direzione della fascia prealpina.

E non sembra finita perchè le precipitazioni nel pomeriggio-sera continueranno, pur continuando a distribuirsi in modo irregolare. Verso sera il cambiamento di circolazione dovrebbe favorire maggiormente un coinvolgimento delle zone pianeggianti, fino ad ora decisamente ai margini rispetto alla situazione di maltempo prospettata.


Continua qui

 

GRANDINATE nelle prossime ore al nord?

 

Previsioni meteo: sabato ROVESCI o TEMPORALI su Sardegna e parte della Penisola

Nessun commento:

Posta un commento