mercoledì 27 maggio 2015

Meteo fine settimana: SABATO disturbi al settentrione, DOMENICA su Alpi e Appennino

Fine settimana complessivamente soleggiato, ma con alcuni disturbi legati alla scarsa compattezza dell'alta pressione. Ecco tutti i dettagli. 

 

L'ultimo fine settimana della primavera meteorologica trascorrerà con un tempo complessivamente accettabile sulla nostra Penisola.
La pressione si manterrà sufficientemente alta da scongiurare transiti perturbati importanti o condizioni diffusamente instabili.
La scarsa coerenza del tessuto stabilizzante alle quote superiori non consentirà però la stabilità assoluta tipica dell'estate mediterranea sul nostro Paese.
Sabato 30 maggio (prima cartina a lato) ritroveremo un nord Italia a rischio di qualche temporale. Si tratterà di fenomeni non continuativi ed alternati ad ampie schiarite, tuttavia qualche colpo di tuono si potrà udire, specie nelle ore del pomeriggio su Alpi, Prealpi e zone di pianura poste indicativamente a nord del Po.
Sul resto della Penisola, se si eccettua qualche annuvolamento nel pomeriggio sulla Sardegna e nelle zone interne peninsulari, il sole dovrebbe mettersi in bella mostra e consentire anche un graduale aumento delle temperature massime.

Continua qui 

L'anticiclone proverà a riportare il bel tempo sul Paese ma non dappertutto

 

 

Nessun commento:

Posta un commento