lunedì 4 maggio 2015

Mutui in crescita del 50% nel primo trimestre

I dati Abi: tra gennaio e marzo l'ammontare di erogazioni di nuovi prestiti per l'acquisto di casa è salito a 7,9 miliardi, rispetto ai 5,25 miliardi del 2014. L'incremento è quindi del 50%, spinto anche dal calo dei tassi

MILANO - Le compravendite immobiliari hanno invertito la rotta di declino e chiuso il 2014 di nuovo in ripresa; anche i mutui concessi alle famiglie confermano il trend di recupero e chiudono il primo trimestre in netto miglioramento rispetto all'anno passato, sfruttando il calo dei tassi. "I dati relativi ai primi tre mesi del 2015 evidenziano la forte ripresa del mercato dei finanziamenti alle famiglie per l’acquisto delle abitazioni", riferisce l'Abi, l'Associazione delle Banche italiane.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento