sabato 13 giugno 2015

“Eravamo davanti alla tv quando il proiettile ci ha sfiorato all’improvviso: ora ci sentiamo miracolati”

Ad Alessandria un pensionato si uccide sparandosi un colpo di pistola in bocca: la pallottola fuoriesce dal cranio e dopo un tragitto di 80 metri entra in un alloggio al quinto piano conficcandosi nel mobile del salotto tra lo choc dei coniugi Balza

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento