domenica 12 luglio 2015

L'Isis rivendica l'autobomba al consolato italiano al Cairo

"Esplosi 450 kg di esplosivo dentro una macchina parcheggiata", un morto e diversi feriti

L'Isis ha rivendicato l'attentato di stamane al consolato italiano al Cairo. Lo riferisce il Site sul profilo Twitter. Grazie alla benedizione di Allah i soldati dello Stato Islamico hanno fatto esplodere 450 kg di esplosivo piazzati dentro una macchina parcheggiata davanti al Consolato italiano al Cairo". E' quanto scrive un account di Twitter considerato vicino all'Isis rivendicando l'attentato. I terroristi annunciano nuovi attacchi.

Continua qui

 

Attentato in Egitto, il vero obiettivo è allontanarci dagli alleati nel Mediterraneo

 

Nessun commento:

Posta un commento