venerdì 17 luglio 2015

Spari basi Tennessee, uccisi 4 marines

Morto anche aggressore, 24/enne americano originario del Kuwait

Torna l'incubo del terrorismo negli Usa. Un ragazzo di 24 anni, Mohammed Youssef Abdulazeez, americano originario del Kuwait, ha aperto il fuoco contro due basi militari a Chattanooga, nel Tennessee, uccidendo 4 marines prima di essere colpito a sua volta in uno scontro a fuoco con la polizia. Nella sparatoria, sono rimaste ferite tre persone, incluso un agente. "Stiamo trattando la vicenda come un "atto di terrorismo interno", ha detto il procuratore Bill Killian. "'Non conosciamo ancora'' i dettagli della sparatoria in Tennessee.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento