domenica 16 agosto 2015

Indonesia, tre italiani dispersi dopo immersione nel Borneo

Da sabato sera, operazione per trovarli in corso. Salvi altri due connazionali

Sono tre gli italiani dispersi dopo un'immersione nelle acque dell'isola di Sangalaki in Borneo, nell'est dell'Indonesia. Lo conferma la Farnesina, specificando di essersi già messa in contatto con le famiglie e aggiungendo che l'ambasciata italiana è in costante contatto con le autorità locali.
Tra i disperi c'è anche un belga. Lo si apprende dal quotidiano De Morgen. Altri due italiani che facevano parte del gruppo e stavano facendo snorkeling sarebbero in salvo, secondo quanto hanno riferito fonti locali. "Sono considerati dispersi da sabato sera, e l'operazione per trovarli è in corso", ha detto il capo dell'agenzia di soccorsi per la regione di East Kalimantan.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento