giovedì 27 agosto 2015

Migranti, decine trovati morti in un tir in Austria: "Asfissiati". Ue: "Servono azioni comuni"

Il camion è stato ritrovato parcheggiato in un'autostrada tra il Burgenland Neusiedl e Parndorf. Caccia al conducente. Appello della Commissione Ue: "Servono azioni comuni e solidarietà". Renzi: "Rifiutare i muri". Merkel: "Europa trovi soluzioni". Record di arrivi in Ungheria: tremila in un giorno

BUDAPEST - Tragedia dell'immigrazione in Austria: da 20 a 50 rifugiati sono stati trovati morti in un tir abbandonato lungo l'autostrada orientale A4 tra il Burgenland Neusiedl e Parndorf. I migranti sarebbero rimasti asfissiati nel cassone. L'episodio arriva dopo l'ennesima strage nel Canale di Sicilia: ieri sono state trovate morte 51 persone su un'imbarcazione diretta dalla Libia all'Italia.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento