giovedì 20 agosto 2015

Nigeria, 150 morti in strage Boko Haram

Uccisi o annegati nel fiume per sfuggire alle violenze

Almeno 150 persone sono state uccise o sono morte annegate in un fiume a nordest della Nigeria mentre tentavano di fuggire alle violenze degli estremisti islamici di Boko Haram. Lo riferisce PressTv. Il massacro è avvenuto il 13 agosto scorso, ma la notizia è stata diffusa solo oggi dopo il racconto dei testimoni.

Continua qui

Cosa significa Boko Haram




Nessun commento:

Posta un commento