martedì 15 settembre 2015

Maltempo Piacenza, uno dei dispersi su Fb: "Terrore", poi più nulla. Ritrovata l'auto

Su Valtrebbia e Valnure caduti 320 mm di pioggia in quattro ore. Il presidente Bonaccini: "Il Governo sia vicino a questo territorio". Renzi atteso nei prossimi giorni. Cessa l'allarme per Nure e Trebbia

L'auto su cui viaggiavano i due dispersi (ansa)
E' senza dubbio l'auto dei due dispersi, Filippo e Luigi Agnelli, padre e figlio, quella ritrovata nel Comune di Ponte Dell'Olio, travolta dall'acqua durante l'esondazione della notte fra lunedì e martedì nel territorio piacentino. Notata dall'alto questa mattina, sono arrivate poi le conferme che era proprio la vettura che i soccorritori stavano cercando. Su indicazione di alcuni agenti del Corpo Forestale dello Stato che perlustravano a piedi il greto del fiume non distante dal ponte di Spettine, nel comune di Ponte dell'Olio, l'elicottero dell'Aeronautica impegnato nelle ricerche ha fatto scendere con un verricello un tecnico che ha ispezionato le lamiere affioranti dai detriti. Sebbene il mezzo fosse semi sepolto dal fango, è stato possibile individuare la marca dell'auto ed è stato confermato il ritrovamento del fuoristrada su cui viaggiavano padre e figlio. 

Continua qui


Piacenza, trovato il corpo di uno dei dispersi. Su Fb aveva scritto: "Terrore"

 

 

Nessun commento:

Posta un commento