venerdì 11 settembre 2015

Svolta meteo durante il fine settimana: maltempo al nord-ovest, torna il caldo al sud

Oggi aria umida da ovest determina annuvolamenti irregolari al nord e lungo i versanti tirrenici ma con rovesci solo sporadici e tendenza a miglioramento. Sabato con prevalenza di sole, salvo addensamenti su Alpi e Liguria, dalla notte peggiora su Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta e poi ovest Lombardia con rovesci anche temporaleschi. Domenica maltempo al nord-ovest, poi temporali anche sulla Toscana e sul resto del nord. Lunedì ancora precipitazioni al nord e su parte del centro.

 

 
SITUAZIONE: il vortice ciclonico posizionato sul centro Europa influenza temporaneamente anche l'Italia favorendo l'afflusso di aria umida e leggermente instabile da ovest e al suolo un rientro di correnti fresche da est. Ne deriva anche qualche fenomeno sparso tra nord e centro, ma in esaurimento.

EVOLUZIONE: un debole cuneo anticiclonico si farà strada nella notte su sabato influenzando positivamente il tempo per alcune ore. Da sabato sera il nord-ovest verrà gradualmente abbracciato da una saccatura atlantica in inserimento da ovest e conoscerà un peggioramento temporalesco sulla Liguria e piovoso su Piemonte, Valle d'Aosta e domenica mattina anche su ovest Lombardia e poi Toscana.

PASSAGGIO PERTURBATO: si concretizzerà tra domenica e lunedì tra nord e centro con fenomeni più intensi a ridosso dei rilievi e temporaleschi sulle coste liguri, toscane e forse del Lazio; meno importante il passaggio lungo il medio Adriatico. Entro lunedi sera il tempo migliorerà, ma il flusso di correnti rimarrà orientato da sud ovest al settentrione, sia pure un po' più secco nella giornata di martedì.

CALDO: nel frattempo verrà richiamata aria calda sul meridione che da martedì coinvolgerà anche le regioni centrali, portando le temperature su valori estivi, anche oltre i 35°C all'estremo sud.

Continua qui 

Intensa perturbazione tra domenica 13 e martedì 15; gli step del passaggio PERTURBATO

 

Uno sguardo alla seconda metà di settembre, ritornano temperature sopra la media? 

 

Fiumi di fango in Giappone: le case vengono “inghiottite” (video)



 

 

Nessun commento:

Posta un commento