giovedì 15 ottobre 2015

Maltempo, tre vittime nel centro Italia. Esondato Aniene nei pressi di Roma

Un'auto è finita in una voragine a causa della pioggia vicino a Frosinone. A L'Aquila una donna è stata travolta dal crollo di un muro, fuori dagli argini anche il Liri. A Tagliacozzo un uomo è stato colpito da un fulmine nella sua cantina. Frane a Subiaco e sulla linea ferroviaria Roma-Cassino

ROMA - Tre morti ed enormi disagi è il bilancio di una giornata resa drammatica dalle violente piogge che hanno colpito il Centro Italia. Un quarantenne è morto a Paliano (Frosinone): era in auto ed è finito in una voragine, a causa del maltempo nella zona. A bordo della vettura c'erano tre persone. Due di loro sono riuscite a salvarsi mentre la terza stata estratta priva di vita dai Vigili del fuoco. Nella zona la situazione è critica: allagamenti sono segnalati ad Anagni, Ferentino e Fiuggi dove la strada Anticolana, nei pressi della Galleria, è stata chiusa per precauzione.

Una donna di 51 anni è invece morta a Civitella Roveto, in provincia dell'Aquila. La donna è stata travolta e sepolta dal crollo di un muro di contenimento che ha ceduto a causa del maltempo. E' stata estratta dai Vigili del Fuoco, ma non c'era più nulla da fare. La vittima si chiamava Adonia Sabatini e, secondo le prime testimonianze accolte dai soccorritori, stava correndo verso casa quando il muro laterale ha ceduto e lei è rimasta sepolta da fango e mattoni.

Continua qui 

Maltempo sul Centro-Sud Italia, salito a 5 il numero dei morti

 

Piogge alluvioni sull'Italia: oggi maltempo severo su nord-ovest e meridione

Maltempo intenso sul Piemonte e l'ovest della Lombardia, specie nel pomeriggio-sera, temporali intensi e nubifragi sul meridione, parziale tregua altrove. Venerdì mattina ancora rovesci su nord-est e Marche, violenti temporali all'estremo sud, migliora al nord-ovest. Sabato parzialmente soleggiato, domenica tante nubi, piogge sull'alto e medio Tirreno.

 

Analisi maltempo LIVE: dove si accaniranno questa sera i fenomeni al nord e perchè?

 

In arrivo più FREDDO al Nord e NEVE sulle Alpi!

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento