martedì 13 ottobre 2015

Mini ciclone padano giovedì 15?

Situazione simile a quella già sperimentata in settembre.

 

 
Il 23 settembre scorso una sorta di tempesta spazzò l'ovest della Lombardia e l'est del Piemonte, colpendo anche il Milanese. La stessa zona rischia di risultare colpita da un nuovo mini ciclone in movimento nella giornata di giovedì, quando l'aria fredda premerà con decisione sull'ovest delle Alpi, sfondando dall'Ossola e dal Canton Ticino e raggiungendo con forza la Valpadana al suolo.

Sono infatti impressionanti le carte relative alla superficie isobarica degli 850hPa, laddove si nota davvero l'inserimento di un "missile" freddo sulla verticale della Valpadana occidentale ad innescare un mini ciclone che infatti verrà sostenuto più ad est da un richiamo sciroccale umido.

La neve cadrà sulle Alpi sin verso i 1200-1300m, violenti temporali potranno colpire il Novarese e il Vercellese per poi puntare verso Varesotto, Milanese e Pavese e traslare nel corso della giornata verso le restanti province lombarde.

Da notare il vento forte da nord che si innescherà lungo il bordo posteriore del piccolo vortice con raffiche che potrebbero raggiungere e superare i 60km/h.

Continua qui

Viareggio: il nubifragio ha scaricato ben 65mm!


Meteo fine settimana: SABATO migliore, DOMENICA a rischio pioggia al nord

 

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento