martedì 17 novembre 2015

Arriva il freddo polare, nel weekend temperature giù di 15 gradi

L’alta pressione che ha regalato finora all’Italia un clima mite nonostante la stagione, sta per abbandonare la penisola. Da venerdì vento, piogge, grandine e neve sotto i 1000 metri


Previsioni del tempo a dir poco inquietanti per il prossimo weekend. L’alta pressione che ha regalato tante belle giornate agli italiani abbandonerà infatti bruscamente il nostro Paese tra pochissimi giorni. E’ in arrivo una vera e propria «svolta invernale» che dal fine settimana porterà piogge, temporali e neve, quest’ultima soprattutto sull’Appennino, sulle Alpi di confine e fin verso le quote collinari in Emilia Romagna.

In base alle previsioni del portale «3bmeteo.com», «ci sarà ancora qualche giorno di alta pressione, ma è in vista un radicale cambiamento - spiega il meteorologo Ferrara -. Fino a venerdì ci saranno poche novità con tempo in prevalenza soleggiato salvo nebbie o nubi basse su Valpadana e a tratti su Liguria e Toscana, qui con marcate inversioni termiche. Le temperature - aggiunge - si manterranno infatti su valori decisamente miti per il periodo, specie in montagna ed al Centrosud, con ancora punte di oltre 18-20 gradi, mentre in presenza di nebbie o nubi basse farà piuttosto freddo anche di giorno».

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento