venerdì 4 dicembre 2015

Etna: cenere nera cade su Messina

Coltre polvere vulcanica dopo spettacolare eruzione

Dopo la spettacolare fontana di lava, alta diverse centinaia di metri, che ha caratterizzato la notte scorsa l'eruzione dell'Etna, una gigantesca nube scura sovrasta tutti i territori dei Comuni jonici e si teme una pioggia di sabbia vulcanica. Messina, invece, si è svegliata sotto una coltre di polvere vulcanica. Pericolo sulle strade della città, soprattutto per chi viaggia con i ciclomotori.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento