giovedì 17 dicembre 2015

Migranti, altri 6 bambini annegati al largo della Turchia

Soccorse 200 persone e le difficili condizioni meteo fanno temere nuovi incidenti

Ancora una strage di piccoli profughi nelle acque dell'Egeo. I corpi di sei bambini, annegati in due diversi naufragi, sono stati ritrovati al largo delle coste turche, mentre le difficili condizioni meteo fanno temere nuovi incidenti in mare nelle prossime ore. Due bimbi iracheni di 2 e 6 anni sono stati rinvenuti con i giubbotti salvagente ancora addosso da alcuni pescatori nei pressi di Cesme, nella provincia di Smirne. Il gommone su cui viaggiavano, probabilmente diretto a Chios, si era rovesciato ieri.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento