lunedì 28 dicembre 2015

Scattato stop delle auto a Milano, a Roma targhe alterne: ferme le dispari. Lo smog diventa caso politico

Galletti convoca sindaci grandi centri urbani e governatori. Grillo: 68 mila morti in più, paghiamo spocchia governo

 

Dalle 10 Milano è avvolta da un silenzio irreale GUARDA LE FOTO. Causa il blocco del traffico che durerà fino alle 16, deciso dal Comune a causa del superamento ripetuto delle polveri sottili (Pm10). Complice il fatto che per le vacanze natalizie molti milanesi sono fuori città, nelle ore precedenti si è registrato uno scarso traffico di autovetture. Sono 200 le pattuglie della Polizia locale, per circa 400 uomini, impegnate a far rispettare il divieto. Dalle 7.30 a Roma in vigore il divieto di circolazione (GUARDA LE FOTO) nella cosiddetta Fascia Verde per i veicoli con targa dispari, fino alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Potranno circolare i veicoli meno inquinanti: metano, gpl, ibride, euro 6, ciclomotori due ruote quattro tempi euro 2 e motocicli quattro tempi euro 3. Domani il divieto riguarderà le targhe pari. Nel pacchetto antismog del Campidoglio per oggi e domani la possibilità di usare fino a mezzanotte sulle linee di trasporto pubblico di superficie e per la metropolitana il biglietto da 1,50 euro con una sola obliterazione. Rafforzati i controlli dei vigili urbani per multare i conducenti dei veicoli che non rispetteranno le targhe alterne.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento