sabato 16 gennaio 2016

Burkina Faso, terroristi si erano registrati all'Hotel Splendid

Il bilancio dell'attacco rivendicato da Al Quaeda è di 23 morti e 33 feriti. Uccisi 4 jihadisti: due erano donne. Liberate 126 persone. Un terrorista si è barricato in un bar con altri ostaggi. Al Qaeda: "Vendetta contro la Francia"

OUAGADOUGOU - Almeno 23 morti e 150 feriti di 18 nazionalità diverse, 126 ostaggi liberati dopo un lungo scontro a fuoco: è questo il tragico (ma ancora provvisorio) bilancio dell'attacco terroristico avvenuto stanotte a Ougadougou, capitale del Burkina Faso. Un gruppo di persone armate ha preso d'assalto l'hotel Splendid e il caffè-ristorante "Le Cappuccino", frequentati da occidentali e in particolare da personale dell'Onu. L'attacco, scattato con l'esplosione di due autobomba, è stato rivendicato da Aqim (al Qaeda Maghreb Islamico).


Continua qui

 

Al Qaeda assalta due hotel e un café degli stranieri in Burkina Faso. Blitz nella notte libera 126 ostaggi. Almeno 23 morti, 4 jihadisti uccisi

 

Le ore di paura degli italiani bloccati in Burkina Faso

 

Nessun commento:

Posta un commento