giovedì 18 febbraio 2016

Padova, omicidio Noventa: ex fidanzato Freddy: "Agito da solo"

Udienza di convalida del fermo. L'uomo "Morte dovuta a un tragico incidente in casa". La sorella Debora: "Non c'entro nulla". La terza indagata, Manuela Cacco: "Ho indossato giubbotto, non so perché"

PADOVA - "Un tragico incidente, avvenuto a casa sua". Così Freddy Sorgato, ex fidanzato di Isabella Noventa, nelle sue dichiarazioni spontanee nel corso dell'udienza di convalida per l'omicidio della donna, ha descritto la dinamica. Lo ha riferito il legale Massimo Malipiero, che ha assistito Freddy davanti al Gip, Cristina Cavaggion: l'uomo, fermato insieme alla sorella Debora e a un'amica della vittima, Emanuela Cacco, il 16 febbraio, si e avvalso della facoltà di non risponde e ha fatto unicamente dichiarazioni spontanee.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento