martedì 2 febbraio 2016

Spese pazze in Liguria, Rixi va a processo: “Nessuna sorpresa, io non ho fatto nulla”

Alla sbarra 23 tra ex e attuali consiglieri regionali, c’è anche il vice di Salvini

Genova
Il giudice per l’udienza preliminare Roberta Bossi ha rinviato a giudizio 23 tra ex e attuali consiglieri regionali indagati nell’inchiesta sulle spese pazze sostenute con i soldi dei gruppi regionali dal 2010 al 2012.

I NOMI
Tra le persone rinviate a giudizio anche Edoardo Rixi, vice di Matteo Salvini, e assessore regionale allo Sviluppo Economico, Francesco Bruzzone, anche lui leghista e attuale presidente del Consiglio regionale, e Matteo Rosso capogruppo di Fratelli d’Italia.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento