sabato 19 marzo 2016

Arenzano, frana sull’Aurelia nel giorno della Milano-Sanremo

Arenzano - Poteva provocare una strage la frana piombata intorno alle 10,45 sull’Aurelia, all’altezza della galleria Pizzo, nel Comune di Arenzano, colpendo alcune auto in sosta. Due persone, sono rimaste ferite, una in modo grave: si tratta di un 40enne, Patrick Lumda Ngandv, ghanese residente a Sanremo, che ha riportato una frattura cranica. È stato ricoverato in rianimazione e poi sottoposto a una delicata operazione chirurgica all’ospedale Galliera.



L’amica, Antonella Torchio, 43 anni, infermiera di Asti, se l’è cavata con ferite lievi ed è stata dimessa rapidamente dal Villa Scassi di Sampierdarena. I dettagli sull’identità dei feriti sono stati chiariti in serata: solo Torchio è piemontese e non è artigiano. Solo nel primo pomeriggio è stata riaperta l’autostrada A10, utilizzata per il passaggio della “Milano-Sanremo” di ciclismo che altrimenti sarebbe stata bloccata dalla frana.

Continua qui

Milano-Sanremo, trionfo di Arnaud Demare

 

Nessun commento:

Posta un commento