domenica 13 marzo 2016

Autobomba nel centro di Ankara: morti e feriti

Una forte esplosione è avvenuta nel centro di Ankara, in piazza Kizilay, vicino al parco Güvenpark alle 18.35 di questo pomeriggio. Secondo l’ufficio del governatore locale, ci sarebbero 32 morti e 75 feriti.

«Secondo le prime notizie, 27 dei nostri cittadini sono stati uccisi nell’esplosione causata da un’autobomba alle 18:45 a Güvenpark di Kizilay», si spiega nella nota ufficiale, in cui si aggiunge che 23 cittadini sono stati uccisi sulla scena dell’incidente, mentre altri quattro sono morti nel tragitto verso l’ospedale.

La testata d’opposizione turca “Radical” parla di un attentato kamikaze , condotto con un’autobomba. Immagini agghiaccianti circolano attraverso le tivù e sui social network. Al momento non ci sono rivendicazioni.

Al momento non ci sono rivendicazioni. Un funzionario della sicurezza turca riferisce all’agenzia Reuters che dalle prime indagini emergerebbe un coinvolgimento di militanti curdi del Pkk o di un gruppo affiliato.


Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento