domenica 13 marzo 2016

Cadavere di donna sull’A26, indagini a Casale Monferrato

Casale Monferrato (AL) - Ci sono due indagati per la morte di una cittadina romena di 37 anni, investita nella notte sull’autostrada A26:
- il primo è un automobilista di 67 anni, residente ad Alessandria, che ha investito la vittima con la sua auto tra i caselli di Casale Monferrato Sud e Nord;
- il secondo è il marito, un italiano di 47 anni, accusato di concorso in omicidio colposo e ricoverato per lo choc nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Aosta, dove viveva con la moglie.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia Stradale e dalla squadra Mobile della polizia di Aosta, la coppia aveva trascorso il sabato sera a Poirino, nel Torinese. In auto, mentre tornavano a casa in Valle d’Aosta, avrebbero avuto un violento litigio. La donna sarebbe scesa dall’auto e, mentre il marito sarebbe ripartito, si sarebbe messa a camminare lungo la corsia di emergenza.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento