martedì 15 marzo 2016

MALTEMPO: Presto nelle spire di una nuova circolazione di bassa pressione

Nelle prossime ore una circolazione di bassa pressione interesserà il nostro stivale italiano apportando condizioni di maltempo soprattutto sulle regioni settentrionali. 

 

SITUAZIONE: un flusso moderatamente instabile di correnti nord-orientali ancora interessa i settori meridionali d'Europa, determinando ancora strascichi di instabilità che attualmente interessano soprattutto i settori adriatici delle regioni centrali e meridionali. Altrove le schiarite si manifestano in modo generoso, attualmente le condizioni atmosferiche migliori si trovano sulle regioni settentronali del nostro Paese. Le temperature si mantengono in media o leggermente al di sotto della media stagionale, mitigate soprattutto durante le ore diurne dal vivace irraggiamento solare marzolino.



EVOLUZIONE: un cambiamento abbastanza importante delle condizioni atmosferiche si verificherà sul nostro Paese già dalle prossime ore. Un figura piuttosto importante di BASSA PRESSIONE con moto retrogrado da est verso ovest, porterà infatti un netto peggioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto sulle regioni settentrionali, laddove nella giornata di domani, mercoledì 16 marzo, è atteso anche il ritorno della neve alle quote pianeggianti. (Piemonte)

EVOLUZIONE SUCCESSIVA; GIOVEDI' 17, VENERDI' 18 MARZO. 

Continua qui


LIGURIA: emanata l'allerta gialla per le zone costiere del genovese e del ponente; allerta arancione per neve invece per le Valli Bormida, Stura e Orba.


METEO A 7 GIORNI: l'ultima parentesi d'inverno portata dalle correnti orientali, ma...

 

 

Nessun commento:

Posta un commento