lunedì 7 marzo 2016

Niente filigrana, siamo inglesi. Arriva la sterlina di plastica

Le banconote da 5 e 10 saranno più resistenti e non si potranno contraffare. Una rivoluzione nata nel centro stampa Cerutti di Casale Monferrato

casale monferrato (Alessandria)
Manca soltanto l’annuncio ufficiale: presto cominceranno a circolare nel Regno di Sua Maestà le sterline di plastica che sostituiranno quelle in filigrana.

Tutto è pronto per far uscire le banconote da cinque pounds, con l’immagine di Winston Churchill, e quelle da 10, con il volto della celebre scrittrice britannica Jane Austen, realizzate con uno speciale «polipropilene» sottile e flessibile.

Il «polipropilene» garantisce una maggiore durata (fino a due volte e mezzo di più rispetto a quelle di carta), più resistenza (non si rovinano anche se finiscono in lavatrice), ma, soprattutto, rende molto più difficile la contraffazione per via anche di una «finestrella» trasparente su cui è concentrato un elevatissimo livello di tecnologia italiana.

Continua qui


Nessun commento:

Posta un commento