venerdì 11 marzo 2016

Scende la disoccupazione, finalmente

Primo calo in media annua dopo sette anni di crescita. Nel 2015 il tasso è passato dal 12,7% all'11,9

Il tasso di disoccupazione nel 2015 si riduce. Ed è la prima volta dal 2007.
L'occupazione sale: sono 186.000 persone al lavoro in più rispetto al 2014. Questo grazie anche agli sgravi contributivi per le assunzioni a tempo indeterminato fatte nell'anno.

Istat ha pubblicato oggi i dati relativi al mercato del lavoro nel 2015. Da essi si ricava che il tasso di disoccupazione nel 2015 è sceso dal 12,7% all'11,9%, registrando il primo calo in media annua dopo 7 anni di crescita (nel 2007 era al 6,1%).

I disoccupati nella media 2015 erano 3.033.000, in calo di 203.000 unità rispetto a un anno prima, mentre gli occupati sono cresciuti di 186.000 unità arrivando a quota 22.465.000.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento