martedì 22 marzo 2016

Sciopero e presidio alla Kme: “troppe giravolte sul futuro del gruppo”

Sciopero di quattro ore e doppio presidio dei lavoratori davanti ai cancelli della Kme di Serravalle Scrivia previste per domani, mercoledì 23, proclamato dai sindacati dei metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil. Gli ultimi annunci da parte della dirigenza e, in particolare, l'intenzione di non riattivare il forno nello stabilimento di Fornaci di Barga, preoccupano fortemente i sindacati che, a questo punto, chiedono chiarezza

SERRAVALLE SCRIVIA (AL) - Sciopero di quattro ore e doppio presidio dei lavoratori, dalle 8 alle 9 e dalle 10 alle 11, davanti ai cancelli della Kme di Serravalle Scrivia previste per domani, mercoledì 23, proclamato dai sindacati dei metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil. Gli ultimi annunci da parte della dirigenza e, in particolare, l'intenzione di non riattivare il forno nello stabilimento di Fornaci di Barga, preoccupano fortemente i sindacati che, a questo punto, chiedono chiarezza.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento