mercoledì 13 aprile 2016

Bimba 3 mesi morta, s'indaga per omicidio volontario

Il padre è in carcere per violenza sessuale su 14enne 

La Procura di Bari indaga per omicidio volontario per la morte di una bambina di tre mesi, deceduta il 13 febbraio scorso nell'ospedale pediatrico Giovanni XXIII. I sospetti degli inquirenti si concentrano in ambito familiare. Indagando sulla morte della piccola, i carabinieri hanno raccolto elementi d'accusa nei confronti del padre della vittima, un 29enne di Altamura, in relazione ad un episodio di violenza sessuale nei confronti di una 14enne, e per questo reato è stato arrestato sabato scorso. 

La presunta violenza sessuale ai danni della 14enne risale al 6 gennaio scorso.
Ieri si è svolto dinanzi al gip di Bari l'interrogatorio di garanzia dell'uomo, assistito dall'avvocato Giuseppe Dellorusso, che ha fornito la sua versione dei fatti. La difesa ha annunciato ricorso al Tribunale del Riesame per ottenere l'annullamento del provvedimento restrittivo.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento