domenica 24 aprile 2016

MALTEMPO: ecco come andrà il resto del "ponte"...

Prospettive di instabilità diffusa in Italia, ma con schiarite al nord nella giornata di lunedì. 

 

Dopo un sabato all'insegna delle nubi e delle piogge su molte regioni, anche la domenica sembra intenzionata a dispensare precipitazioni soprattutto al centro e sul nord-est.
La prima cartina inquadra la situazione attesa per il primo pomeriggio di domenica 24 aprile in Italia. Dove vedete i colori più accesi le precipitazioni saranno più intense e a prevalente carattere di rovescio o temporale.
Si nota una parziale tregua dei fenomeni al nord-ovest, ma queste regioni saranno probabilmente riprese da rovesci e temporali in serata.
Il tempo migliore lo avremo sulla Sardegna, sulla Sicilia e sulle estreme regioni meridionali. Su queste zone la probabilità di rovesci sarà minore e avremo anche belle schiarite.


Attenzione ai venti forti da nord-ovest sulla Sardegna e di Bora in serata sull'alto Adriatico.

 
Lunedi 25 aprile, la depressione si schioderà dal Mar Ligure e si dirigerà abbastanza rapidamente verso il centro-sud peninsulare.
Questa mossa attirerà aria fredda dai quadranti settentrionali verso la nostra Penisola. Il limite delle nevicate tenderà a scendere fino a 800-900 metri sull'Appennino settentrionale e l'Emilia Romagna, 1000-1200 metri su quello centrale e 1200-1400 metri al meridione.

Le regioni settentrionali tenderanno comunque a liberarsi dalla nuvolosità nel corso della giornata, con belle schiarite specie sul nord-ovest.

Continua qui

MALTEMPO: nuovo PEGGIORAMENTO tra giovedì 28 e venerdì 29 aprile

Medio e LUNGO termine: tempo INSTABILE al nord, più soleggiato al sud

 

 

Nessun commento:

Posta un commento